Focaccine integrali all'uva

cosa ci metto

Cosa ci metto?

- 250 g di farina integrale
- 250 g circa di acqua
- 100 g di farina manitoba
- 80 g di licoli rinfrescato (o 3 g di lievito di birra fresco)
- 1 cucchiaino di zucchero
- 1 cucchiaino di sale fino
- uva rossa (per me uva fragola)

 

Info info ricetta

tempo preparazione
TEMPO: 1 GIORNI 4 ORE
difficolta
DIFFICOLTÀ: Sfida

come lo cucino Come lo cucino?

In una grande ciotola, sciogli il lievito nell'acqua; unisci la farina e lo zucchero e lavora velocemente il composto con una forchetta. Unisci il sale e lascia riposare coperto con un telo  per 30 minuti.

Spolvera il piano di lavoro con farina e rovescia sopra l'impasto. Pratica una serie di pieghe a libro e forma una palla.
Trasferisci l'impasto in una ciotola leggermente unta e sigilla con pellicola trasparente.
Riponi in frigo per 24 ore.

Trascorsa la prima lievitazione, togli la ciotola dal frigo e lascia acclimatare l'impasto per almeno 1 ora. Nel frattempo, sgrana i grappoli e lava accuratamente gli acini d'uva. Asciugali in un telo pulito, senza sciuparli.

Dividi l'impasto in palline da 10 grammi.
Stendi ciascuna porzione con le mani. Distribuisci un po' d'uva su metà dei dischi e ricopri con l'altra metà. Poni altri acini anche sulla superficie cercando di farli affondare un po' nell'impasto.

Lascia riposare per 1 ora a temperatura ambiente, poi inumidisci la superficie nebulizzando poca acqua con uno spruzzatore e inforna a 200°C. Dopo 10 minuti di cottura, nebulizza ancora la superficie e abbassa la temperatura del forno a 180°C. Continua la cottura per altri 20/25 minuti.
Sforna le focaccine e lascia raffreddare completamente su una gratella.

Tutte le mancinità

vegano pochi grassi no latte no crostacei no guscio no soia no lattosio no pesce vegetariano poco sodio no uova
vegano, pochi grassi, no latte, no crostacei, no guscio, no soia, no lattosio, no pesce, vegetariano, poco sodio, no uova

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

Elena Gnani
foodblogger

Elena Gnani

foodblogger
Segui
Sono romagnola doc, ma da vari anni abito a Bologna. Le mie grandi passioni sono la corsa e la cucina. Mi piace rintanarmi in... [continua a leggere]