Cracker all'olio a lievitazione naturale

cosa ci metto

Cosa ci metto?

Per 12 persone:
- 400 g di farina 1
- 300 g di licoli rinfrescato
- 120 g di acqua
- 95 g olio extravergine di oliva
- sale rosa

Info info ricetta

tempo preparazione
TEMPO: 4 ORE
difficolta
DIFFICOLTÀ: Sfida

come lo cucino Come lo cucino?

In una ciotola fai la fontana con la farina e aggiungi il licoli. Comincia a impastare, poi aggiungi l'olio. Versa l'acqua un po' per volta e continua a impastare fino ad avere un impasto liscio e omogeneo. Dovrai impastare per circa 15/20 minuti. Forma un panetto e pratica un taglio a croce al centro per facilitare la lievitazione. Trasferisci l'impasto in una ciotola oliata e ricopri con la pellicola trasparente. Lascia lievitare per 4 ore o comunque fino a quando l'impasto non sarà raddoppiato di volume. Stendi l'impasto con il mattarello fino ad un'altezza di 5 mm. Taglia la sfoglia in rettangoli usando una rotella dentellata. Metti i crackers nella teglia ricoperta di carta forno, bucherella la superficie con i rebbi di una forchetta, ungi leggermente la superficie e spolverizza con il sale avanzato. Cuoci in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti: non dovranno colorarsi troppo, meglio toglierli appena i bordi cominciamo a scurire.

Tutte le mancinità

vegano pochi grassi no latte no guscio vegetariano poco sodio no pesce no uova no soia no lattosio no crostacei
vegano, pochi grassi, no latte, no guscio, vegetariano, poco sodio, no pesce, no uova, no soia, no lattosio, no crostacei

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

Elena Gnani
foodblogger

Elena Gnani

foodblogger
Segui
Sono romagnola doc, ma da vari anni abito a Bologna. Le mie grandi passioni sono la corsa e la cucina. Mi piace rintanarmi in... [continua a leggere]