Risotto con zafferano, radicchio rosso e mandorle

LOVE
0
Cosa ci metto?

Per 5 persone:
- 300 g di riso
- 200 g di radicchio rosso
- 1 tazzina di vino bianco
- 1 l ca. di brodo vegetale
- 1 bustina di zafferano in pistilli
- olio extravergine di oliva
- sale
- pepe

Per decorare:
- 5 cucchiai di mandorle in scaglie
- prezzemolo
- foglie di radicchio


20m


Come lo cucino?

Lava e taglia a julienne il radicchio, tenendone un po’ da parte per decorare. In un tegame scalda un filo di olio extravergine di oliva e versa il riso. Tostalo per qualche minuto finché non diventerà ben lucido. Aggiungi il vino e lascia sfumare. Sciogli lo zafferano in un bicchiere di brodo caldo e aggiungilo al riso. Copri con il brodo e lascia cuocere a fuoco medio per 12-14 minuti, verificando la cottura e aggiungendo se necessario qualche altro mestolo di brodo.  A metà cottura aggiungi il radicchio, il sale, il pepe e mescola.
Raggiunto il grado di cottura desiderato, spegni e manteca con un filo di olio. Versa nei piatti e finisci cospargendo con le mandorle in scaglie, il prezzemolo tritato e il radicchio tenuto da parte.

Trovi questa ricetta, insieme a molte altre, nell'ultimo libro di Cucina Mancina "LOW FODMAP"  Edizioni Gribaudo - la Feltrinelli. 
Clicca qui per acquistarlo! 


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Mamma Tonia
Mamma Tonia
redattore
Appena laureata sognava di fare la biologa specializzata in genetica. Divide la sua vita tra gli alunni e la sua famiglia, sempre col sorriso. Mamma a risparmio energetico persino nella ...vai alla scheda
Lorenza Dadduzio
Lorenza Dadduzio
foodographer
Piccola piccola. Diresti quasi smiltza. Ma con occhi grandi e mani curiose che scorrono e attraversano la superficie del mondo, desiderose di assaporare e trasformare ogni cosa in bellezza ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto