Risotto alla G. #narrativa

LOVE
4
Cosa ci metto?

- 280 gr riso carnaroli
- 6 foglie di salvia
- 2 rametti di timo
- 1 cipolla
- 1 pomodoro fresco tritato
- brodo vegetale
- prezzemolo fresco
- rosmarino fresco
- basilico fresco
- olio extra vergine di oliva


0g 0h 20m


Come lo cucino?

Questo risotto mi riporta all'infanzia. Di tanto in tanto i miei genitori, amanti della buona cucina, organizzavano pranzi o cene con i loro amici scambiandosi consigli e ricette culinarie a volte davvero notevoli.
Uno di questi amici era proprio il signor G., un tale alto e molto magro che ama scrivere romanzi. Una volta, tale G. diede la ricetta di questo risotto a mio papà, descrivendola in modo molto preciso ed entusiasta. Il risotto riuscì molto bene e fu così che mio papà lo ripropose spesso a casa, citando sempre G. per la buona ricetta e battezzando il piatto con il suo nome.
Anni dopo, saltò fuori questo risotto in una loro conversazione, ma il signor G. negò di conoscere quella ricetta e soprattutto di avergliela consigliata! Se ne era completamente dimenticato. Sul momento rimanemmo sbigottiti e divertiti.
Oggi abbiamo il forte sospetto che G. abbia inventato la ricetta di sana pianta sul momento, era, del resto, uno scrittore dalla fervida immaginazione!
 

Trita finemente le erbe aromatiche e tieni da parte.
Fai appassire la cipolla finemente tritata in poco olio in una pentola capiente, poi tostavi il riso a fiamma dolce, rimestando spesso. Copri con poco brodo per volta , regola di sale e porta il riso a cottura, ottenendo un risotto piuttosto asciutto. A fine cottura incorpora tre cucchiai di olio, il pomodoro ed il trito di erbe fresche. Mescola tutto energicamente e servi immediatamente.


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Enjoy Kitchen
Enjoy Kitchen
chef
Sono Valeria, una cuoca specializzata ed appassionatissima di cucina naturale! Il progetto EnJoy kitchen nasce dal desiderio di diffondere e far scoprire tante idee e ricette diverse dal ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto