Bavarese al cioccolato fondente, confettura di lamponi e crumble di datteri e cocco

cosa ci metto
AGGIUNGI A LISTA DELLA SPESA

Info info ricetta

tempo preparazione
TEMPO: 1 ORE
per quante persone
DOSI PER: 4 PERSONE
difficolta
DIFFICOLTÀ: Media
portata
PORTATA: Dolce
AGGIUNGI A LISTA DELLA SPESA

come lo cucino Come lo cucino?

Puoi scegliere di versare la crema già nei bicchieri e lasciarla qualche minuto in più in frigo: in questo caso gli strati saranno solo tre, bavarese- confettura- crumble.
Potrai preparare il dolce anche con qualche giorno di anticipo. La bavarese si conserva in frigo per diversi giorni: estraila dal frigo 5-10 minuti prima di servire, se nei bicchieri, o di comporre, se nel sac à poche. Anche il crumble si conserva bene in un contenitore di vetro ben chiuso: fai raffreddare completamente prima di conservare.

Per la bavarese, fai bollire per un minuto la bevanda di cocco. Versa il cioccolato spezzettato, spegni il fuoco e mescola finché sarà completamente sciolto. Lascia intiepidire e poi trasferisci in un sac à poche e riponi in frigo per almeno un'ora. Per il crumble, preriscalda il forno in modalità statico a 190°. Versa tutti gli ingredienti in un mixer ed aziona per qualche istante finché i datteri saranno completamente frullati e avrai ottenuto un composto umido e ben amalgamato. Rivesti una leccarda con carta da forno e distribuisci il composto uniformemente. Inforna nel secondo ripiano partendo dall'alto e lascia cuocere per 15 minuti mescolando di tanto in tanto finché sarà ben dorato. Estrai dal forno e lascia raffreddare completamente, diventerà croccante una volta freddo. Metti un paio di cucchiai di confettura in un sac à poche con beccuccio piccolo e tieni in frigo. Quando la bavarese si sarà rappresa, usa un beccuccio a stella e componi i tuoi bicchieri: fai il primo strato di ciuffi di bavarese, uno strato di confettura, uno di crumble e ripeti un'altra volta, o anche due, decorando a piacere la superficie. Servi subito o riponi in frigo.

 

Tutte le mancinità

vegetariano no lattosio
vegetariano, no lattosio

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

Alessia Aloe
foodblogger

Alessia Aloe

foodblogger
Segui
Calabrese, laureata in giurisprudenza, amante di Napoli e dei film di Troisi ed affascinata dai voli degli stormi, dal Cupolone di sera e dal... [continua a leggere]