Gnocchi di patate con pesto pugliese

come lo cucino Come lo cucino?

Curiosità: la ricotta forte è un formaggio spalmabile di produzione esclusiva di Puglia e Basilicata e dalle antiche origini. Viene prodotta dal siero di latte di pecora o di capra,  lavorata reimpastandola continuamente con eliminazione dei liquidi di scolo e poi fatta maturare dentro cassoni o orci di terracotta, al fresco, per alcune settimane, durante le quali assume il tipico sapore piccante.

Metti i pomodori sott'olio, le mandorle spellate, la ricotta forte e l'olio in un mixer e frulla bene, rendendo il tutto cremoso ed omogeneo. Cuoci gli gnocchi in acqua salata bollente per circa 3 minuti. In questi pochi minuti metti il pesto in una padella e diluiscilo con due cucchiai di acqua di cottura degli gnocchi. Appena gli gnocchi salgono a galla saranno scolali e falli saltare velocemente in padella con il sugo leggermente riscaldato. Impiatta e decora con granella di mandorle e una foglia di rucola.

 

Tutte le mancinità

vegetariano no glutine no crostacei no guscio no pesce no soia no uova
vegetariano, no glutine, no crostacei, no guscio, no pesce, no soia, no uova

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

Manuela Boccone
foodblogger

Manuela Boccone

foodblogger
Segui
Mi chiamo Manuela, sono impiegata di professione, moglie e madre per scelta e amante di cibo, musica, viaggi e natura. Ho un blog di cucina ed avendo... [continua a leggere]
Lorenza Dadduzio
foodographer

Lorenza Dadduzio

foodographer
Segui
Piccola piccola. Diresti quasi smiltza. Ma con occhi grandi e mani curiose che scorrono e attraversano la superficie del mondo, desiderose di assaporare e... [continua a leggere]

Cucinata con...

Mandorle Filippo Cea

Mandorle Filippo Cea

Bianche, eleganti e profumatissime, le mandorle pelate Filippo Cea sono le regine della frutta secca. Ricche di oli essenziali, a ogni assaggio grazie al sapore di grano... [continua a leggere]
Pomodori essiccati

Pomodori essiccati

I pomodori di Molfetta sono preparati ancora oggi secondo la tradizioni: tagliati a metà, vengono salati e fatti essiccare al sole per 3 o 4 giorni. Successivamente... [continua a leggere]