Riso venere con crauto rosso e zucchine

cosa ci metto

Cosa ci metto?

Per 3 persone:

 

- 200 gr di riso venere

- 60 gr di lenticchie rosse
- 2 zucchine
- un quarto di cavolo cappuccio rosso
- 1 cipollotto
- cumino, semi di finocchio
- vino bianco
- 200 ml di acqua
- sale, pepe e olio evo

Info info ricetta

tempo preparazione
TEMPO: 1 ORE
difficolta
DIFFICOLTÀ: Media

come lo cucino Come lo cucino?

p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 12.0px 'Helvetica Neue'; color: #454545} p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 12.0px 'Helvetica Neue'; color: #454545; min-height: 14.0px}

Trita il cipollotto e fallo appassire, in padella, con un cucchiaio di olio.

 

Nel frattempo cuoci al vapore la zucchina per una decina di minuti.

 

In padella aggiungi il riso nero e fallo tostare leggermente, sfuma con il vino e copri con l'acqua. Aggiungi le lenticchie, il cavolo rosso, affettato sottilmente, una zucchina, tagliata in piccoli pezzi, e prosegui la cottura per 15 minuti, a fuoco dolce.

 

Regola di sale e e pepe, verifica che il riso si sia cotto uniformemente formando un composto cremoso. Condisci con un filo di olio a crudo e servi accompagnando con la zucchina al vapore e del cavolo cappuccio fresco. 

 

Note di sostenibilità:
Per risparmiare tempo ho cotto il riso venere direttamente con le zucchine e le lenticchie. Le zucchine erano molto morbide, perchè avevano superato il punto di maturazione, ma ho deciso di non scartarle. Cuocendole insieme al riso si sono "disfatte" in cottura aggiungendo cremosità al piatto. Un trucco per utilizzare le zucchine quando non sono più sode è usarle per le vellutate o per i risotti.

 

Tutte le mancinità

vegano pochi grassi no uova no latte no glutine no lattosio no crostacei no pesce no soia vegetariano poco sodio
vegano, pochi grassi, no uova, no latte, no glutine, no lattosio, no crostacei, no pesce, no soia, vegetariano, poco sodio

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

marzia riva
foodblogger

marzia riva

foodblogger
Segui
Mi chiamo Marzia e sono una blogger di Milano. Mi ritengo solare, entusiasta, allegra, iperattiva e appassionata di danza e di cucina. Ho aperto... [continua a leggere]