Eventi

Eventi (417)

Giovedì, 31 Gennaio 2019 01:00

Mindful Eating

Scritto da

Il 4 febbraio ci sarà la presentazione ufficiale del nuovo percorso di consapevolezza alimentare.

Cosa è la mindful eating?

Letteralmente "alimentazione consapevole", attraverso la meditazione, la conoscenza, il dialogo e confronto e l'esperienza.

La mindful eating aiuta a capire quale cibo prediligiamo, di cosa abbiamo necessità distinguendo quando abbiamo realmente fame e quando invece un alimento rappresenta emozioni e sensazioni differenti. Attraverso esercizi e supporto guidato si impara a rendersi conto dei momenti di fame e di sazietà, dei nostri pensieri, emozioni, e avere un rapporto più autentico con il cibo e l'alimentazione.

Il percorso di mindful eatiing sarà organizzato e gestito dalla Dr.ssa Marzia Serena Terragni, psicologa, psicoterapeuta e esperta di mindful supportata da Marzia Riva, cuoca di cucina naturale, ideatrice del progetto La Taverna degli Arna e che considera il cibo uno strumento di comunicazione.
Quello proposto non sarà il solito corso di mindful eating ma un percorso esperienziale
dove, le competenze della psicoterapeuta si fondono con quelle della cuoca. Nove incontri dove le persone potranno acquisire consapevolezza del proprio legame con il cibo e l'alimentazione che a liberarsi dalle fobie, tensioni, insoddisfazioni e dalle diete.
Durante la presentazione, la Dr.ssa Marzia Serena Terragni e Marzia Riva vi illustreranno il percorso ed il programma e saranno disponibili a soddisfare tutte le vostre curiosità.

La partecipazione è gratuita previa registrazione obbligatoria della propria presenza.

Info: Quando: lunedì 4 febbraio ore 19,00 Dove: presso La Taverna degli Arna in Via Paolo Rotta 3 a Milano Prenotazioni: iscrizione obbligatoria inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lunedì, 21 Gennaio 2019 01:00

Grani antichi: dal pane alla pasta fresca

Scritto da

Una intera giornata con un corso a due facce, dalla panificazione alla pasta fresca.

Dalla mattina alla sera, una giornata con le mani in pasta per tirare la sfoglia con Valentina Iacono di Panegirico e per panificare con Antonella Scialdone de La Pasta Madre.

Prepareremo insieme:

  • tagliatelle al farro monococco,
  • tortelloni di tumminia,
  • pizza in teglia ad alta idratazione
  • pane al farro.
  • Per tutti una postazione di lavoro a disposizione e tanta pratica con le preparazioni eseguite in autonomia dall'inizio alla fine, spaziando dai profumi del grano duro siciliano al sapore intenso ed un pò rustico del farro monococco.

    Tutto il materiale necessario alla realizzazione del corso (dispensa con le ricette, 1 pezzetto di pasta madre, i prodotti del corso) sarà fornito dal Laboratorio.

    Info:
    Quando:
    sabato 9 febbraio dalle ore 9 Dove: La Pasta Madre - Via Ferrarese 163 - Bologna Costo: 120 € comprensivo del pranzo Per info e prenotazioni: scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamare al 320 7930845

     

    Domenica 9 dicembre a Bari, cucinaMancina darà vita ad un laboratorio gratuito imperdibile, tutto dedicato ai piccoli pasticceri: I biscotti di San Nicola.

    L'appuntamento, inserito all'interno del programma delle attività di animazione del Villaggio di San Nicola promosso dalla Fiera del Levante, con il supporto di DokFamila, mette al centro la figura del santo patrono, da sempre riconosciuta vicina ai più piccoli, con l'intento di far conoscere e respirare la storia del Vescovo di Myra e confrontarsi con le tradizioni dei Paesi che più lo amano e venerano.

    Insieme a cucinaMancia, infatti, i piccoli aspiranti pasticceri impareranno le leggende e i segreti culinari legati a San Nicola, secondo la tradizione barese e quella russa-ortodossa.

    Durante il laboratorio con l'aiuto delle insegnanti Rosa Lavacca Yuliya Zadorozhna prepareremo e decoreremo insieme i PRYANIKI MIKOLAYCHIKI (gli angioletti di San Nicola), i KOZINAKI ed i SASSANELLI.

    Grazie all'atmosfera magica di San Nicola e al lavoro di squadra, gomito a gomito, i piccoli impareranno che condividere esperienze e cibo moltiplica la gioia ed accorcia le distanze geografiche, sociali e religiose, in nome del "fare insieme".

    Questo laboratorio è dedicato a chi come noi crede che il cibo sia il più potente elemento di condivisione, attraverso cui tornare a fare comunione.

    Il laboratorio mancino è completamente gratuito e su prenotazione fino ad esaurimento posti e sarà ospitato all'interno della Fiera del Levante. 

    I cappelli da chef attendono i nostri piccoli. Mattarelli alla mano, ci divertiremo insieme in un pomeriggio tra zucchero e farina. 

        Info Quando: domenica 9 e 16 dicembre 2018, dalle 18:00 alle 20:00 Dove: Fiera del levante - Lungo mare Starita, 4 Bari Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  Costo: ingresso gratuito   

     

    Lunedì, 03 Dicembre 2018 01:00

    Incontri tra cibo e salute

    L'obesità infantile è ormai un problema di notevole rilevanza sociale e il fenomeno in Italia colpisce un bambino su quattro. Come affrontarlo nella maniera adeguata? Quali sono i modi per contrastarne il continuo aumento? Una sana alimentazione? Movimento fisico? Attività di gioco all'aperto?

    La Dott.ssa Marcella Perrone, biologa nutrizionista, tratterà approfonditamente il tema dell'obesità infantile, problema ormai molto diffuso e legato al concetto di "società del benessere" in 5 incontri tra Cibo e Salute che si svolgeranno presso la sede del Ristogreen Rosa&Wanda.

     

    Info Quando: 31 ottobre, 9 novembre, 16 novembre, 5 dicembre 2018 e 18 gennaio 2019 Dove:  Rosa&Wanda Ristogreen, Via Roma 117c, Laterza (TA) Costo: ingresso gratuito senza necessità di prenotazione

    Martedì, 27 Novembre 2018 01:00

    BLIND EXPERIENCE

    Scritto da

    Cosa succederebbe se per un attimo oscurassimo la vista e mettessimo in moto tutti gli altri sensi?

    E' questa la domanda a cui dovrete rispondere questa sera a Laterza, presso il ristorante Rosa&Wanda Ristogreen, in cui potrete vivere la vostra Blind Experience: dall'antipasto al dolce, ogni portata della cena vegetariana e senza lattosio sarà servita ed assaporata al buio, così da far vivere a tutti gli ospiti del ristorante una serata di singolare intensità, dove si imparerà ad apprezzare le sensazioni che derivano da olfatto, gusto, tatto ed udito. 

    L'iniziativa, realizzata in collaborazione con TeatroLab - Restiamo Umani, vi permetterà di vivere un'esperienza particolare e davvero indimenticabile che porterà a scoprire il valore degli altri sensi oltre a quello dominante, la vista. 

     

    Info Quando: venerdì 30 novembre 2018 Dove: Rosa&Wanda ristogreen - Laterza Prenotazione: obbligatoria chiamando al 347.2955747 oppure 347.8996101

    Cucinare senza fornelli o senza qualsiasi tipo di fuoco è possibile. Può essere una necessità oppure una scelta. Durante il corso, tenuto dalla vegan chef Antonella Tomassini, autrice del libro Pianeta Vegan, edito da Mediterranee, saranno realizzate ricette veloci senza nessun tipo di cottura con alimenti vegetali, ideali anche quando andiamo di fretta ed abbiamo voglia di cucinare qualcosa di pratico.

    Il corso della durata di 3 ore (dalle 18:00 alle 21:00) sarà così articolato:

    Breve introduzione delle cucina raw naturale e presentazione dei piatti.

    -Insalata di spinacini, avocado e noci

    -Indivia ripiena di patè di pomodori secchi con champignon

    -Cous cous di cavolfiore alle verdure

    -Formaggio cremoso di mandorle

    -Falafel crudisti con salsa guacamole

    -Bon Bon al cacao e cocco

    A fine corso saranno degustate le pietanze preparate.

      Info: Quando: domenica 18 dicembre alle ore 18:00 Dove: presso la sede dell'AVA, piazza Asti 5/A Roma Per info e prenotazioni: 339/4914120 Costo: 20,00 euro   Photo Credits: Edgar Castrejon  

     

    Lunedì, 24 Settembre 2018 02:00

    Pane, pizza, lunch box & nutrizione

    Scritto da

    Un ciclo di tre incontri in cui alla pratica del pizzaiolo professionista Michele Leo e della autrice di libri Antonella Scialdone, si affianca la teoria della nutrizionista Francesca De Filippis.

    17 ottobre, 20 novembre e 15 gennaio, tre serate per i tre momenti della giornata tradizionalmente dedicati all'alimentazione, dalla colazione ad una pizza per la cena passando per il pranzo di lavoro, in cui mentre prepareremo insieme a Michele i nostri impasti, Francesca ci sarà di aiuto per aiutarci a capire quali sono le combinazioni migliori in termini funzionali, come scegliere cosa mangiare coniugando salute e gusto.

    PRIMO INCONTRO

    17 ottobre – Dalle 19 alle 22,30 - IL PANE DEL MATTINO 

    Ricette funzionali per partire subito bene e dimagrire durante la notte

    Avete mai pensato all'alimentazione come ad un insieme di molecole che possono avere un'azione simile a quella degli ormoni? L'orario in cui ci alimentiamo, gli alimenti che scegliamo e il modo in cui li combiniamo sono tutti fattori in grado di modulare la produzione di diversi ormoni, il metabolismo, la sensazione di fame e quella di sazietà. - Ma questo è l'unico momento della giornata in cui riesco a mangiare poco! Se mangiassi anche a colazione cosa succederebbe? -
    E se vi dicessimo che, correndo il rischio di mangiare al mattino, sarebbe finalmente possibile perdere quei chili a cui pensiamo da qualche tempo o rendere giustizia alle ore trascorse in palestra senza che il muscolo dia segni di vita?
    Con Michele e Antonella giocheremo con gli impasti e con le proprietà e le caratteristiche di cereali diversi arricchendoli di ingredienti gustosi e "funzionali" per l'organismo, rendendo il pane, come non lo avete mai visto, il protagonista delle nostre colazioni. Vi avvertiamo però: non potrete più pensare di iniziare la giornata con il solo caffè o con latte e biscotti.

    SECONDO INCONTRO

    20 novembre - Dalle 19 alle 22,30 - ALLA PAUSA NON RINUNCIO PIU'

    Soluzioni urbane per sopravvivere al pranzo in ufficio

    E' un bel grattacapo, che si ripresenta ogni sera. Chi è costretto o sceglie di portare il pranzo da casa lo sa. Soprattutto quando in ufficio non si hanno mezzi per riscaldare il pasto, quando si è stanchi e si vorrebbe solo andare a riposare il prima possibile. E allora il pranzo diventa un esperimento di ingegneria genetica finito male, in cui cacciare i resti più disparati, meno invitanti oppure non adeguati. Nel peggiore dei casi si decide che sarà il supermercato sotto l'ufficio a salvarci o il pranzo viene saltato di sana pianta. Il finale è sempre lo stesso: si passa il pomeriggio a dormire sulla scrivania oppure a sognare il momento in cui, varcata la soglia di casa, troveremo ad aspettarci tarallini, patatine o ciò che il frigo offre – mediamente un'ora prima di cena -. Meno male che avevamo pensato di comprarli! Ma le soluzioni possono essere davvero a portata di mano. Qualche semplice trucco organizzativo e tante idee che si trasformeranno in timballi, panini (eh si, chi l'ha detto che il panino deve essere per forza non adeguato?), piatti buoni da consumare anche freddi, sformati e addirittura il pesce! L'importante è sapere come prepararli in poco tempo e conservali correttamente: il "lunch box" diventerà il nostro migliore amico!

    TERZO INCONTRO

    15 gennaio 2019 – Dalle 19 alle 22,30 - LA PIZZA DI MICHELE

    I trucchi per una pizza digeribile e gustosa da preparare a casa

    Se è una vita che pesante di non digerire la pizza o che il lievito sia la causa di ogni male, allora questo è il corso che fa per voi. Troverete finalmente una ragione per tutte le notti che avete trascorso a bere come cammelli, dopo una serata in pizzeria con gli amici. Vi insegneremo come scegliere le farine più adatte, come realizzare correttamente un impasto e come lasciarlo lievitare e maturare in modo da ottenere una pizza leggera e digeribile. Parleremo della cottura e di come consumare una pizza ottimizzando i processi digestivi per evitare di sentirsi gonfi e appesantiti. Vi aspettiamo con le nostre ricette funzionali pensate con alimenti di stagione e per i gusti di tutti: onnivori e vegetariani!

    Tutto il materiale necessario alla realizzazione del corso è interamente fornito dal laboratorio

    Al termine dei corsi, verranno distribuiti: dispensa con le ricette, 1 pezzetto di pasta madre, gli impasti prodotti nel corso.

    Info: Quando: 17 ottobre, 20 novembre, 15 gennaio, dalle 19 alle 22,30 Dove: via Ferrarese, 163, 40128 Bologna Costo: 65 € ad incontro. In caso di iscrizione a tutti e tre i corsi la quota è di 180 €.

    Lunedì, 24 Settembre 2018 02:00

    La pasta fresca con i grani antichi

    Scritto da

    Dalla collaborazione con Panegirico nasce un ciclo di incontri per imparare a fare la sfoglia utilizzando solo grani di vecchie varietà. Abbiamo pensato a tre incontri per dare modo ai partecipanti di cimentarsi con ricette diverse, ma anche di acquistare la giusta dimestichezza con l'arte della sfoglina che, quando si parla di grani antichi, ha bisogno di essere un po' rivista, per le diverse caratteristiche del glutine delle vecchie varietà di frumento.

    Sotto la guida delle mani esperte di Valentina Iacono ognuno dei partecipanti avrà la sua postazione di lavoro per tirare la sfoglia in autonomia. Tutti i dettagli sull'impasto: le giuste quantità, i tempi di riposo e di conservazione, gli strumenti fondamentali per la sfoglia. Come tirare la sfoglia: dalla tecnica ai vari formati di pasta, semplice e ripiena, tempi e metodi di essicazione, come conservare i vari formati.

    Ad ogni incontro una ricetta ed una farina diversa per conoscere meglio le varietà di grani antichi, di seguito il programma dei tre incontri:

     

    Sabato 20 ottobre - dalle 15 alle 18 - IL FARRO MONOCOCCO

    Il grano antico per eccellenza, per preparare le tagliatelle che nel momento degli assaggi verranno proposte con un ragù di lenticchie e con un condimento alla zucca e funghi. Dalla teoria alla pratica: le giuste quantità degli ingredienti, i tempi di riposo, i tempi di essiccazione.

    Mercoledì 21 novembre – dalle 19 alle 22 – TUMMINIA

    Varietà di grano duro siciliano, alla base dei Tortelloni ripieni con ricotta di pecora, che verranno proposti con burro e salvia e con un condimento di erbette aromatiche e pinoli tostati. Dalla teoria alla pratica: dopo la pasta semplice quella ripiena,  le giuste quantità degli ingredienti, la consistenza della sfoglia per il ripieno, le modalità di conservazione.

    Sabato 1° dicembre – dalle 15 alle 18 – SENATORE CAPPELLI

    La varietà di grano duro più conosciuta e diffusa in tutto il Sud Italia con la quale prepareremo i Ravioli alla zucca che verranno proposti con burro e rosmarino e con un condimento di salsiccia nostrana.

    Tutto il materiale necessario allo svolgimento del corso viene fornito dal Laboratorio. Ai partecipanti verranno consegnati la dispensa e le ricette ed i prodotti del corso.

    Info:
    Quando:
    sabato 20 ottobre dalle 15 alle 18, mercoledì 21 novembre dalle 19 alle 22, sabato 1 dicembre dalle 15 alle 18 Dove:  La Pasta Madre, Laboratorio di cucina - Via Ferrarese 163 - 40128 Bologna Per info ed iscrizioni: scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonare al 320 7930845 Costo: 155 € per il ciclo di tre incontri, in caso di iscrizione al corso singolo la quota da corrispondere sarà di 55 €.

    Lunedì, 23 Luglio 2018 02:00

    Laboratorio di cucina per bambini

    Scritto da

    Tra gli appuntamenti di Puglia Golosa, che si terrà a Gallipoli dal 28 al 30 luglio 2018, ci sarà "La merenda pirata", il laboratorio mancino dedicato ai più piccoli, domenica 29 dalle 18:30.

    Durante il laboratorio i giovani partecipanti impareranno a creare merende che non si scartano, sane e inclusive, con la frutta e la verdura di stagione che il territorio pugliese offre. Nella prima parte del laboratorio, la nostra ciurma – composta dal nostro direttore creativo, Lorenza Dadduzio, da Agnese Cimino, chef specializzata in alimentazione naturale e dalla nostra nutrizionista Elvira Greco, – racconteranno ai bambini dei frutti dimenticati e delle biodiversità di Puglia, trasmettendone valori alimentari e superpoteri attraverso favole alimentari partecipate che i bambini illustreranno prima di mettere le mani in pasta. Subito dopo, con l'aiuto di un estrattore magico, prepareranno insieme pozioni magiche alla frutta e verdura e caramelle spreco zero con le fibre estratte che i piccoli potranno portare a casa. Per finire, saranno preparate delle barchette di frutta svuotandone l'interno ripiene ciascuna della composizione che ciascun partecipante avrà scelto.

    Appuntamento quindi a domenica 29 Luglio ore 18.30 a Gallipoli, Galleria dei due Mari, Area Art&Food Culture, ingresso libero.

    Non mancate piccoli pirati, il divertimento è assicurato! 

    Giovedì, 07 Giugno 2018 02:00

    Cucina Mancina a Lectorintavola 2018

    Scritto da

    Venerdì 15 e sabato 16 giugno andrà in scena la seconda edizione di Lectorintavola nella bellissima cornice del Monastero di San Benedetto a Conversano Saranno due giorni dedicati all'alimentazione e alla cultura del cibo in compagnia di scrittori, giornalisti, chef, blogger, direttori creativi, autori televisivi e food designer.  Lectorintavola è un prodotto di Lectorinfabula european cultural festival ed è nato come spazio di riflessione intorno al cibo inteso come nutrimento per il corpo e lo spirito. In convivialità attorno alla stessa tavola si discuterà e comprenderanno le ragioni e i significati della parola cibo. Una rassegna il cui leitmotiv sarà la domanda "Cosa si mangia oggi?" e alla quale risponderanno con approfondimenti, analisi e riflessioni i vari ospiti in programma.

    Tra questi, alle 21:30 di sabato, sarà presente anche la nostra Lorenza Dadduzio direttrice creativa di Cucina Mancina che, insieme a Massimiliano Renna ricercatore, docente di orticoltura e autore del blog Orto e Mangiato sul sito di biodiversitapuglia.it,  e Carlo Mininni agronomo, co-fondatore dell'associazione Associazione Ortinnova e amministratore di Ortogourmet, presenteranno in anteprima nazionale la nuova creatura mancina, l'ultimo libro "Erbe spontanee" edito Gribaudo. 

    I tre autori parleranno di erbe spontanee, cosa sono, dove si trovano e come si cucinano; ne illustreranno i benefici per il nostro corpo, la nostra mente e per la natura. Le erbe selvatiche sono infatti un patrimonio inestimabile che Madre Terra ci regala, naturalmente ricche di proprietà nutritive e che spesso non conosciamo. L'ultimo libro di Cucina Mancina sarà un'ultissima guida da portare con sè nelle passeggiate tra i campi a caccia delle spontanee di stagione da portare subito a tavola replicando le stuzzicanti e colorate ricette mancine.
    Non perdere quindi l'appuntamento a Conversano (BA) il 15 e 16 giugno. Ti aspettiamo! 

    Pagina 1 di 30