Tortino di amaranto con piselli e zucchine

Info info ricetta

tempo preparazione
TEMPO: 40 MINUTI
per quante persone
DOSI PER: 2 PERSONE
difficolta
DIFFICOLTÀ: Facile
stagione
STAGIONE: Primavera,Estate

come lo cucino Come lo cucino?

Lava l'amaranto fino a che l'acqua non risulti limpida. Mettilo in casseruola con 3 parti di acqua, porta a bollore, aggiungi il sale, abbassare la fiamma e copri con un coperchio. Cuoci per circa 20 minuti (o il tempo indicato sulla confezione). Metti i piselli freschi in una pentola, sala e copri con un po' di acqua e cuoci per circa 10-15 minuti (o fino a che non risultino teneri).  Lava bene le zucchine e riducile a julienne con una grattugia a maglia larga. Salta le zucchine per circa 5 minuti con un filo d'olio in una padella. Aggiusta di sale. Al termine della cottura dell'amaranto, mescolalo con le zucchine saltate. Scola i piselli dall'acqua di cottura. All'interno di un coppapasta su un piatto, disponi uno strato di piselli e uno di amaranto con le zucchine. Termina con un secondo strato di piselli. Servi caldo.

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

Lydia Corleto
foodblogger

Lydia Corleto

foodblogger
Segui
Vegetariana da più di dieci anni e vegana da un paio. Quando mangio fuori purtroppo cedo a qualche compromesso, confidente nel fatto che la filosofia vegana... [continua a leggere]