Plumcake salato barbabietole e finocchi

come lo cucino Come lo cucino?

Taglia la barbabietola lessata a cubetti e inseriscili nel boccale di un frullatore ad immersione. Aggiungi il latte e frulla fino ad ottenere una crema omogenea.

In una planetaria sbatti le uova fino a renderle spumose, unisci a filo l'olio e sempre mescolando aggiungi la crema di barbabietola.

In un'altra ciotola setaccia la farina e il lievito, la maggiorana, pepe e sale. Mescola bene poi unisci gli ingredienti secchi ai liquidi amalgamandoli a cucchiaiate con la frusta a K o aiutandoti con una leccarda.

Lava bene i finocchi, elimina la parte terminale  e la parte superiore mantenendo comunque un paio di centimetri di punte.

Versa l'impasto in uno stampo per plumcake e immergici i finocchi distanziandoli bene uno dall'altro. Ripara le punte avvolgendole con carta alluminio. Distribuisci il sesamo nero sulla superficie.

Inforna in forno statico già caldo per 30 minuti. Passa alla modalità calore solo dal basso per altri 15 minuti  e termina la cottura con altri 15 in modalità standard.

Fai la prova stecchino per verificare la cottura ottimale, sforna  ed aspetta che il plumcake sia freddo prima di estrarlo dallo stampo e tagliarlo a fette.

Tutte le mancinità

vegetariano più fibre poco sodio no pesce no soia no crostacei
vegetariano, più fibre, poco sodio, no pesce, no soia, no crostacei

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

Federica Gianelli
foodblogger

Federica Gianelli

foodblogger
Segui
Mi chiamo Federica, la mattina vesto i panni seri e compiti della perfetta impiegata commerciale ma appena termina l'orario lavorativo ecco che mi trasformo in... [continua a leggere]