La Puglia che mangia differente: un ricettario polifonico dedicato alle diversità alimentari

Realizzato da cucinaMancina per Unioncamere Puglia, "La Puglia che mangia differente" é un ricettario polifonico e inclusivo dedicato alle diversità alimentari, dalla A di allergico alla V di vegano: vegetariani, vegani, no glutine, no lattosio, diete con pochi grassi, zuccheri e sodio, curiosi alimentari.

La Puglia é storicamente una regione “mancina”.

La sua, come quella dei popoli che si affacciano sul Mediterraneo, é una cucina semplice e naturale, basata solidamente su quattro pilastri: le verdure, i cereali, il pesce e l'olio extravergine d'oliva.

Granaio d'Europa, produttrice di molta della pasta che nutre le tavole di tutto il mondo, la Puglia ha saputo innovare la sua produzione nel tempo, adattandola anche al palato di chi deve mangiare differente, come celiaci o diabetici. 

In questo scenario, Unioncamere Puglia, insieme alle Camere di Commercio di Bari, Brindisi e Foggia e a cucinaMancina, ha avviato un percorso di valorizzazione delle eccellenze della Dieta Mediterranea in Puglia, facendo perno su due progetti paralleli e complementari di alimentazione sana ed inclusiva: il Ricettario della Puglia che mangia differente e l'Atlante Pugliese delle diversità alimentari.

La Puglia che mangia differente è stato pensato da Lorenza Dadduzio, direttore creativo e co-founder di Cucina Mancina e Flavia Giordano, direttore editoriale e co-founder di cucinaMancina, come un lavoro corale tra 48 chef e foodblogger pugliesi che, coordinati da cucinaMancina, hanno proposto ricette creative ricombinando i prodotti tipici pugliesi e rivisitato i piatti della tradizione pugliese per il gusto di chi mangia differente.

Una tavola inclusiva che raccoglie 52 ricette per tutti i palati e organizzate per stagionalità e "mancinità": dalle cartellate senza glutine al ragù vegetariano, dalla focaccia di semola alla bietola selvatica ai cicc’cutt’ vegani.

Cicc cutt

 Ricetta di Valentina Cianci - Foto di Lorenza Dadduzio

 

Grano saraceno con ragu di lenticchie

Ricetta di Stefano De Gennaro e Antonio De Rosa - Foto di Lorenza Dadduzio

 

Ogni ricetta è corredata dalle "mancinità", simboli utili a individuare la ricetta più adatta per ogni esigenza alimentare, e arricchita da illustrazioni e curiosità su tradizione e nutrizione dedicate agli alimenti tipici pugliesi. Inoltre, insieme alle freschissime immagini fotografiche dei piatti, è possibile accedere rapidamente alle informazioni utili della ricetta inerente tempi di cottura, proporzioni, stagionalità, autore e sua provenienza.

Calzoncini con cicoria

Ricetta di Gianluca e Laura - Foto di Lorenza Dadduzio

Mancinità

 

Ad aggiungere un pizzico di creatività, che è sinonimo di mancinità, nel ricettario sono disseminate 12 ricette adottate da giovani e talentuosi illustratori pugliesi, che hanno interpretato il gusto della pugliesità attraverso tavole di sapore e colore

 

 

Ricetta di Nicla Longo e Nicola Scarpelli - Illustrazione di Giuseppe Incampo

 

In ciascuna ricetta abbiamo inoltre sperimentato almeno un alimento prodotto delle aziende pugliesi che hanno deciso di fare innovazione producendo alimenti dedicati alle diversità alimentari.

Queste e molte altre aziende hanno preso parte ad un più ampio progetto di mappatura della Puglia che mangia differente: l'Atlante Pugliese delle diversità alimentari. In seguito ad una open call rivolta a tutte le aziende agroalimentari pugliesi, Unioncamere sta raccogliendo le candidature delle aziende che hanno destinato la loro produzione al segmento delle diversità alimentari, per dar vita ad un utile strumento digitale che possa mettere in rete e valorizzare a livello internazionale le grandi potenzialità di sviluppo di un settore innovativo, inclusivo e in forte crescita.

Un libro corale, frutto del lavoro a più mani di 48 chef e foodblogger pugliesi che hanno dato vita a 52 ricette rigorosamente stagionali preparate con il supporto di 48 aziende pugliesi che hanno offerto il meglio della loro produzione differente.  

Ecco tutti i compagni di viaggio di questa avventura:
Agnese Cimino e Roberto Venneri, Alberto Di Bari, Vittorio Di Stasi, Nikolaus Lazzaro, Simone Lobascio, Amula Cucina Creativa, Antonio De Rosa e Stefano De Gennaro, Anna Carlucci, Bice Perrini, Carla Indipendente, Chiara Costantino, Cataldo Tarantini e Antonio La Stella, Dario de Blasiis, la nostra nutrizionista Elvira Greco, Francesca Cavallo, Francesca De Santis, Francesca Filannino, Garbugli0, Gianluca Sciannameo e Laura Capra, Giuseppe Incampo, Ignazio Spinetti e Martino Convertino, Alessandra Spina e Patrizia Fusco, Laura Galante, Laura Rizzo, Loredana Dellisanti, Mamma Lella, Manuela Barone, Manuela Boccone, Mara Di Noia, Mariangela Iacobellis, Massimiliano Di Lauro, Mastereaster, Michela Bidetti, Nicla Longo e Nicola Scarpelli, Nicoletta Riccardi, Nick Difino, Nunzia Cito, Ombretta Colasanti, Pietro Carretta, Roberto Covolo, Daniele Balestreri, Alessandro Leo, Rossana Carpagnano, Sara Latagliata, Stefania Fontanarosa, Valentina Cianci, Valentina Colonna, Rosa Armenise, Stefania Lisco, Valentina D'Andrea, Valentina Lorizzo, Vitantonio Fosco.


E le aziende che hanno offerto i loro prodotti differenti:
Agrinitti, Antica Enotria, Azienda Agricola Cuonzo Franco, Azienda Agricola Cannarozzi Michele, Azienda Agricola De Carlo, Azienda Agricola Donna Francesca, Azienda Agricola Il Frantoio, Azienda Agricola Di Meo, Azienda Agricola Mastroserio, Bio&Sisto, Bioagricola Marchesana, Ciemme Alimentari, Coloribo, Di Molfetta Frantoiani, Divi Conserve, Elianto,  Frantoio Galantino, Fungo Puglia, Granoro,  I buoni senza glutine, Labbate, Le Delizie del Grano, Libera Terra, Olio Luglio, Masserie di Sant'eramo, Mandorle e Miele, Mucci Giovanni, Olearia Clemente, Olio Cazzetta, Olio Guglielmi, Oropan,  Pasta Lori, Pasta Milo, Perrini Az. Agricola Biologica, Primoljo, Puglia Alimentare, Salumi Cervellera, Soavegel, Pasta Ambra, Terrapuliae, Tocchi di Puglia, Villa Buontempo, Casanova il Ristorante, Corte Bracco dei Germani, Frulez, Taverna Biomediterranea Le Rune, Moustache Style, Officina Maison

Se vuoi sfogliare virtualmente il nostro libro clicca qui.

Ordina la tua copia di "La Puglia che mangia differente" nella libreria più vicina a casa tua o acquistalo online qui

Vuoi organizzare una presentazione del libro nella tua città? Scrivici su redazione@cucinamancina.com e saremo ben lieti di esserti di supporto. 

 

Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

Autori

Flavia & Lorenza, le mancine
redattore

Flavia & Lorenza, le mancine

redattore
Segui
Flavia e Lorenza hanno dato vita a cucinaMancina, la prima food community dedicata a chi mangia differente, dove i mancini alimentari possono trovare e... [continua a leggere]
Eleonora Corvasce
redattore

Eleonora Corvasce

redattore
Segui
Maestra di cucina, blogger e food photographer. Sono di Barletta e amo il pane, la focaccia, le olive e i taralli. Dicono che traspiri passione... [continua a leggere]

Ultime news dallo stesso autore