Insalata tiepida di avena funghi e spinacini

cosa ci metto

Info info ricetta

tempo preparazione
TEMPO: 1 ORE 30 MINUTI
per quante persone
DOSI PER: 2 PERSONE
difficolta
DIFFICOLTÀ: Media
stagione
STAGIONE: Autunno

come lo cucino Come lo cucino?

Note di sostenibilità:

Autunno, tempo di zucche. Halloween è alle porte e noi che facciamo? Ci organizziamo per usare questo splendido ortaggio al meglio. Spesso buttiamo via i semi, senza ricordarci che al naturale o leggermente tostati possono essere gustati come snack. Approfittiamo ora che la stagione è quella giusta, comperiamo le zucche intere, meglio se biologiche. Apriamole, preleviamone i semi, eliminiamo da questi ultimi eventuali residui di polpa, laviamoli ed asciughiamoli. Facciamoli seccare in forno a bassa temperatura senza bruciarli oppure nell'essiccatore per qualche ora. Eliminiamo poi la parte esterna per ricavarne il seme vero e proprio. Mangiamoli come snack oppure aggiungiamoli alle insalate o prepariamo un gustoso pesto come questo della mia ricetta. La salute nel piatto e zero spreco!

Tieni l'avena in ammollo per 8 ore, poi sciacquala e cuocila a fiamma dolce e con il coperchio con il triplo del suo volume d'acqua finchè non sarà del tutto assorbita (ci vorranno circa 45 minuti). Poi sgranala e tienila da parte.

 

Pulisci bene i funghi eliminando i residui di terra con un coltellino e poi con un panno umido. Tagliali a fettine e falli saltare in padella con l'olio evo e lo spicchio d'aglio. Alla fine aggiusta di sale e pepe (o peperoncino).

 

Metti a mollo le alghe per mezz'ora, poi scolale, asciugale e spruzzale con succo di limone fresco. Lava ed asciuga gli spinacini.

 

Trita i semi di zucca al coltello, e mettili in un mixer con tutti gli altri ingredienti del pesto (aggiungendo l'olio verso la fine) ed aziona ad intermittenza fino ad ottenere un condimento morbido, se necessario regola le quantità di olio e acqua. 

 

Intiepidisci l'avena, mescolala ai funghi tiepidi anch'essi, condisci con il pesto, poi aggiungi le alghe e gli spinacini leggermente conditi con salsa di soia e succo di limone. Servi subito.

 

 

Tutte le mancinità

vegano pochi grassi più fibre più ferro più potassio no uova no latte no lattosio vegetariano no pesce no crostacei no guscio
vegano, pochi grassi, più fibre, più ferro, più potassio, no uova, no latte, no lattosio, vegetariano, no pesce, no crostacei, no guscio

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

simona malerba
foodblogger

simona malerba

foodblogger
Segui
Architetto di formazione, approdata al mondo del food per una grande passione per la cucina. Mi piace esprimermi attraverso i piatti che preparo, che... [continua a leggere]