Lampascioni sottolio

Info info ricetta

Ricco di
RICCO DI Fibre; minerali come potassio, ferro, fosforo; vitamina C, vitamina A, acido folico. 
Fa bene a
FA BENE A Intestino, apparato cardio vascolare, sistema immunitario. Hanno un sapore leggermente amaro e un ottimo valore alimentare, svolgendo azioni lassative, emollienti e diuretiche che consentono di diminuire la pressione sanguigna, la percentuale di grassi nel sangue e ridurre il rischio di trombosi. Grazie alla notevole percentuale di composti sulfurei, i lampascioni contribuiscono alla lotta contro il colesterolo e agiscono attivamente alla prevenzione dei tumori.
Tipologia
CATEGORIA Conserve, marmellate, sott'oli
Peso
PESO 100 g - 200 g - 300 g - 550 g - 1 kg - 3 kg
consigliato
CONSIGLIATO come tradizione comanda
SOSTENIBILITÀ

Descrizione

Il lampascione è una delle piante selvatiche che più rappresentano la tradizione contadina pugliese. E' una pianta spontanea di cui si consuma il bulbo simile ad una piccola cipolla dal sapore amarognolo.

Lo consigliamo perchè

Chi li conosce e li apprezza non li dimentica più. Sott'olio sono il tradizionale benvenuto sulle tavole pugliesi. I lampascioni - o muscari o cipollaccio col fiocco - sono piante selvatiche che cresce spontanee in Puglia, il cui bulbo ricorda la forma della cipolla. Rappresentano tutta l'intensità dei profumi e dei sapori delle terre pugliesi. Una volta disotterrati vengono lavorati artigianalmente, puliti uno ad uno selezionando i bulbi migliori che vengono cotti, aromatizzati e messi sott’olio.  I lampascioni contengono particolari fibre che nutrono la nostra flora batterica migliorandone le funzioni. Agiscono sul sistema immunitario rinforzandolo; hanno azione antipertensiva, grazie alla prezenza di potassio. 


Ingredienti ingredienti prodotto

  • 100 g
    lampascioni

ALLERGENI

Glutine



Info nutrizionali info nutrizionali prodotto

KCAL 78
KJ 325
PROTEINE 1,8 g
CARBOIDRATI
di cui zuccheri
6,5 g
6,2 g
GRASSI
di cui saturi
4,2 g
1,4 g
FIBRE 3,5 g
SODIO 2 g



Curiosità curiosità prodotto

Nonostante siano poco conosciuti dalla maggioranza dei consumatori, i lampascioni erano ben noti sia agli antichi Egizi, sia ai Greci che ai Romani, i quali attribuivano a questo bulbo anche proprietà afrodisiache.

Agrinitti-di-Vito-Nitti

Agrinitti di Vito Nitti

via Vecchia Conversano 19, Castellana Grotte

info@agrinitti.it




Come li cucino?