Schiacciatine integrali ai semi

come lo cucino Come lo cucino?

Sciogli il lievito in metà dell'acqua insieme allo sciroppo d'acero. Mescola con cura e lascia riposare una decina di minuti fino a che non si forma una leggera schiuma. Disponi la farina a fontana, poi unisci il lievito e comincia ad impastare. Unisci l'acqua pian piano e continua ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido ma non appiccicoso. A questo punto aggiungi l''olio e il sale e lavora l'impasto fino a quando saranno completamente incorporati.

Ungi leggermente una ciotola, ponivi l'impasto e copri con pellicola. Lascia lievitare  nel forno spento con la lucina accesa fino al raddoppio (circa 2 ore).
Riprendi l'impasto, lascialo scivolare sulla spianatoia, sgonfialo delicatamente con i polpastrelli e unisci i semi, riservandone un po' da parte per decorare la superficie.

Stendi l'impasto in forma di rettangolo e taglia le schiacciatine. Inumidisci leggermente la superficie con un pennello e distribuiscivi sopra i semi rimasti.

Poni su una placca coperta con carta forno e lascia ancora lievitare le schiacciatine per circa 40 minuti, coperte con un telo umido.

Accendi il forno in modalità statica a 180° e cuoci per circa 20 minuti. Sforna le schiacciatine e lasciale raffreddare su una gratella.

Tutte le mancinità

vegano pochi grassi no uova no latte vegetariano no soia poco sodio no pesce no crostacei no lattosio
vegano, pochi grassi, no uova, no latte, vegetariano, no soia, poco sodio, no pesce, no crostacei, no lattosio

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

Elena Gnani
foodblogger

Elena Gnani

foodblogger
Segui
Sono romagnola doc, ma da vari anni abito a Bologna. Le mie grandi passioni sono la corsa e la cucina. Mi piace rintanarmi in... [continua a leggere]