"Europe without barriers"

cucinaMancina tra i relatori del convegno internazionale sul turismo accessibile

Cosa si intende per turismo accessibile? Significa che tutti devono poter viaggiare e godere di questo diritto. Un turismo per tutti, senza barriere, senza discriminazioni.

Il 21 e 22 marzo si terrà il convegno internazionale "Europe Without Barriers", momento conclusivo del progetto dedicato al turismo accessibile, coordinato da AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla. L'evento avrà luogo presso il Teatro Rosini di Lucignano (AR).

Il 70% delle persone con disabilità potrebbe viaggiare; ma molti non lo fanno, per timore di incontrare imprevisti, di vedersi limitati nelle esigenze e nei gesti quotidiani.
Rientrano in questa categoria non solo gli over 65 e le persone con disabilità motoria, ma anche gli ammalati cronici, le famiglie con bambini molto piccoli, coloro che soffrono di intolleranze alimentari
particolarmente limitanti e i turisti che viaggiano con gli animali.

Dai dati raccolti, le richieste di questo genere di viaggiatori sono rimaste, fino ad oggi, in gran parte inevase: non si cerca più (solo) l'albergo senza barriere architettoniche ma anche il museo con particolari servizi pensati per particolari utenti.

Obiettivo di AISM, dunque, è permettere a persone con esigenze specifiche la fruizione della vacanza e del tempo libero senza ostacoli e difficoltà. Un turismo per tutti, pensando e creando una società migliore per tutti noi.

Per raggiungere questo obiettivo, AISM vuole creare degli"itinerari turistici" dei quali sia stata verificata l'accessibilità, ricchi di informazioni pratiche utili a tutti, sia al turista tradizionale sia alle persone con disabilità, perché il viaggiare è possibile – e deve essere possibile - per tutti.

Durante il convegno "Europe Without Barriers" verranno presentate alle istituzioni, agli enti e agli operatori economici, gli itinerari turistici accessibili, creati e attentamente sperimentati da persone con disabilità, per costituire una buona pratica a beneficio di tutti i turisti.

All'interno di una platea internazionale di grande prestigio, formata da esperti provenienti da nove paesi europei, ci sarà anche cucinaMancina, che parteciperà all'evento in qualità di relatrice e referente sul tema dell'inclusione alimentare all'interno dell'ampia tematica del turismo accessibile. 

La partecipazione è gratuita, ma prevede un'iscrizione alla pagina http://www.europewithoutbarriers.eu/it/registration/.

Contatti
E-mail: info@europewithoutbarriers.eu
http://www.europewithoutbarriers.eu
Facebook: http://www.facebook.com/europewithoutbarriers
http://www.europewithoutbarriers.eu/it/progetto-ewb

 

 

Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

Autori

Lorenza Dadduzio
foodographer

Lorenza Dadduzio

foodographer
Segui
Piccola piccola. Diresti quasi smiltza. Ma con occhi grandi e mani curiose che scorrono e attraversano la superficie del mondo, desiderose di assaporare e... [continua a leggere]

Ultimi eventi dello stesso autore