Simona Laus / foodblogger

Simona Laus

PROFILO MANCINO

Rispetto le tradizioni e amo le rivoluzioni. Mangio curioso, cucino vegetale; mangio in compagnia e cucino per la compagnia.

 

Brindisina di nascita e bolognese d'adozione, la mia passione per la cucina è nata tra i piatti tipici pugliesi ed ha trovato grande soddisfazione in quelli emiliani. Ho imparato a cucinare dalle nonne, prima dalle mie nonne pugliesi e poi dalle nonne dei miei amici bolognesi, perché il cibo è anche storia e convivialità e questo è l'aspetto che mi ha sempre affascinata e incuriosita prima di tutto.

 

Crescendo ho cercato di conciliare il desiderio di seguire un'alimentazione equilibrata con un palato svezzato a suon di burrate, ragù e zabaione...e intanto affiorava con prepotenza in me la voglia di rendere professionale la mia conoscenza, così durante la primavera di quest'anno ho seguito il corso professionale per Vegan Chef A Scuola di Gusto; ai preziosi insegnamenti delle nonne ho accostato altrettanto preziosi insegnamenti di chef affermati e ora cucino, sperimento, assaggio, cucino, scrivo, viaggio, cucino, insegno, condivido.

 

La mia convinzione è che in cucina come a tavola il cibo debba suscitare emozioni, stimolare i sensi, migliorare l'umore e mantenerci in salute. Il cibo davvero sano è anche bello, buono e contempla qualche sgarro! 

BOLOGNA
BO

Le mie mancinità


Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto