Tartare di cavolini

cosa ci metto

Cosa ci metto?

Per 4 persone

100 g. di cavolini (nel mio caso, varietà viola)
1/2 avocado
1/2 pompelmo
1 cucchiaio di salsa di soia
1 limone
olio evo q.b.
sale e pepe q.b.

Info info ricetta

tempo preparazione
TEMPO: 1 ORE
difficolta
DIFFICOLTÀ: Media

come lo cucino Come lo cucino?

Lava e taglia sottilmente i cavolini viola. Mettili in una ciotola e condiscili con il succo di pomplemo, olio extra vergine di oliva e un cucchiaio di salsa di soia. Mescola e copri il contenitore riponendolo in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo puliscii l'avocando, togliendo il nocciolo e la buccia, e taglialo a dadini regolari. Trasferisci l'avocado in una ciotola e condiscilo con succo di limone, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale e pepe. Fai riposare anche l'avocado in frigorifero fino al momento di servire.

Riprendi i cavolini viola e amalgamali all'avocado. Impiatta con l'aiuto di un coppapasta e servi

Buon appetito!

Consigli
Se puoi, prepara in anticipo le due preparazioni e lasciale marinare il più possibile, in modo tale da far insaporire sia i cavolini che l'avocado.

Tutte le mancinità

vegano pochi zuccheri no uova no latte no glutine vegetariano no crostacei no pesce no lattosio no guscio
vegano, pochi zuccheri, no uova, no latte, no glutine, vegetariano, no crostacei, no pesce, no lattosio, no guscio

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

marzia riva
foodblogger

marzia riva

foodblogger
Segui
Mi chiamo Marzia e sono una blogger di Milano. Mi ritengo solare, entusiasta, allegra, iperattiva e appassionata di danza e di cucina. Ho aperto... [continua a leggere]