Sciusciello "alla Pinto" con asparagi selvatici e carciofi

cosa ci metto

Cosa ci metto?

1 mazzetto di asparagi selvatici
2 carciofi tondi di Paestum
1 patata media
2 uova 
1 spicchio di aglio
sale q.b.
olio q.b.
prezzemolo q.b.

Info info ricetta

tempo preparazione
TEMPO: 2 ORE
difficolta
DIFFICOLTÀ: Sfida

come lo cucino Come lo cucino?

È uno dei miei piatti preferiti, di una facilità spaventosa. La versione di questa zuppetta che si tramanda nella mia famiglia è con le patate, i carciofi e gli asparagi selvatici. In una casseruola a fondo alto metti a soffriggere uno spicchio di aglio con un filo di olio (che poi toglierai prima di aggiungere gli altri ingredienti). Aggiungi quindi le patate tagliate a dadini piccolissimi, i cuori di carciofo e le punte di asparago selvatico. Aggiungi acqua calda salata e, dopo aver portato tutto ad ebollizione, alza il fuoco, versa un uovo sbattuto con un trito finissimo di prezzemolo e lascia riposare con coperchio per circa 10 minuti.

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

Elisa Panzariello
foodblogger

Elisa Panzariello

foodblogger
Segui
Interior designer di formazione, discuto spesso con la grafica, la fotografia, la scrittura, la musica e, soprattutto, con il cibo. Attualmente vivo tra il... [continua a leggere]