Quinoa con verdure e datteri

come lo cucino Come lo cucino?

Sciacqua la quinoa e lessala, per assorbimento, nel doppio del volume di acqua leggermente salata. Cuoci, a fiamma dolce, per 20 minuti, fino a completo assorbimento del liquido.

Quando pronta, condiscila con un filo d'olio extravergine di oliva, sgranala con una forchetta e tienila da parte, al caldo.

Nel frattempo, pulisci e taglia la carota e il peperone a brounoise. Pulisci il porro e utilizzane circa 4 cm. (un quarto circa).

In un'ampia padella, versa due cucchiai di olio con i semi di cumino, il porro e la carota. Cuoci a fuoco vivace per un paio di minuti ed aggiungi i peperoni, continuando a mescolare.

Se necessario bagna con poca acqua, in modo tale che le verdure si caramellizzino in cottura ma non si attacchino.

Dopo altri cinque minuti aggiungi le olive denocciolate e sminuzzate e i datteri tagliati a piccoli pezzi. Prosegui la cottura per non oltre 10 minuti, aggiustando di sale e pepe, quindi spegni il fuoco.
Le verdure dovranno risultare cotte ma croccanti.

Versa nella padella la quinoa e mescola per amalgamare bene la preparazione.
Servi con qualche fogliolina di menta fresca e un filo di olio a crudo.

Tutte le mancinità

vegano no glutine pochi grassi più magnesio più fibre no uova no latte no lattosio no pesce poco sodio no soia vegetariano no crostacei
vegano, no glutine, pochi grassi, più magnesio, più fibre, no uova, no latte, no lattosio, no pesce, poco sodio, no soia, vegetariano, no crostacei

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

marzia riva
foodblogger

marzia riva

foodblogger
Segui
Mi chiamo Marzia e sono una blogger di Milano. Mi ritengo solare, entusiasta, allegra, iperattiva e appassionata di danza e di cucina. Ho aperto... [continua a leggere]