Focaccia senza glutine allo yogurt con noci e cime di rapa

come lo cucino Come lo cucino?

Rinfresca il lievito madre come fai di solito. Una volta che ha lievitato fino al raddoppio, preleva la quantità necessaria per la ricetta. Sciolgi il lievito e  il miele nell’acqua, unisci lo yogurt, le noci e il mix di farine senza glutine. Impasta molto bene, in modo da rimuovere tutti i grumi. Otterrai una pasta molto morbida e appiccicosa. Infine incorpora il sale e l’olio.

Impasta ancora pochi minuti e poi versa l’impasto in una teglia ben unta d’olio di circa 35 cm x 25 cm. Con le mani bagnate, stendi l’impasto in modo da ricoprire la teglia e farne uno strato uniforme. Copri la teglia con pellicola e con uno strofinaccio e lascia che l’impasto lieviti fino quasi al raddoppio. Scalda il forno a 200 °C

Fai un’emulsione con i 4 cucchiai di acqua e i 4 cucchiai di olio d’oliva e con le dita unte, creai dei buchi sulla pasta lievitata, versando a poco a poco l’emulsione. Spolvera con l’insaporitore e cuoci per circa 25 minuti.

Nel frattempo lava le cime di rapa e prelevane le foglie e i fiori. Scalda poco olio in una casseruola e fai cuocere le cime di rapa, aggiungendo poco sale e pepe. Se fosse necessario, aggiungi poca acqua in modo che la verdura non bruci. Una volta cotta la focaccia, condiscila con le cime di rapa, una spolverata di zeste di limone e un filo l’olio a crudo.

 

Consigli

Puoi sostituire le cime di rapa con le verdure che preferisci o usare altri ingredienti che più ti piacciono.

Se non trovi il mix usato qui, puoi sostituirlo, ma stando attento alla quantità di acqua: dovrai ottenere un impasto molto morbido.

In mancanza di lievito madre, puoi usare 4 grammi di lievito di birra fresco e aggiungere circa 50 g di acqua in più.

Più lievito usi, minore sarà il tempo di lievitazione.

Le noci le puoi mixare in un tritatutto finché non le riduci in polvere.

Al posto dell’insaporitore puoi usare aglio secco in polvere e peperoncino in polvere, ma puoi anche ometterli del tutto.

Tutte le mancinità

poco sodio no pesce no uova no guscio no glutine zero spreco
poco sodio, no pesce, no uova, no guscio, no glutine, zero spreco

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà