Cavatelli e ceci della mamma

cosa ci metto

Cosa ci metto?

  • 250 g di cavatelli freschi senza glutine
  • 250 g di ceci secchi
  • 3 foglie di alloro
  • sale
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 scalogno 
  • 400 g di pelati
  • 10 g di semi di finocchio
  •  peperoncino piccante
  • olio 

 

Info info ricetta

tempo preparazione
TEMPO: 55 MINUTI
difficolta
DIFFICOLTÀ: Facile

come lo cucino Come lo cucino?

Metti a bagno i ceci per almeno 8 ore, cambia l'acqua per almeno tre volte e poi cuocili con la pentola a pressione in acqua, alloro, sale e uno spicchio di aglio. Porta ad ebollizione e lascia cuocere per 30 minuti. Fai ammorbidire lo scalogno nell'olio, aggiungi i pomodori pelati e il sale. Cuoci per 15 minuti. Fai bollire l'acqua salata per i cavatelli, aggiungendo un filtro da té con dentro i semi di finocchio. Scola i cavatelli, mescolali ai ceci e al sughetto. Fai insaporire e aggiungi il peperoncino. Note: I cavatelli sono un tipico formato di pasta fresca pugliese fatti con semola di grano duro. Hanno una tipica forma affusolata con un incavo fatto con uno oppure con tre dita. Secondo tradizione, questa pasta si accompagna con frutti di mare oppure legumi come in questa ricetta. 

Aggiungi un commento


Non vediamo l'ora di leggere i tuoi commenti, ma prima dovrai loggarti!

CONDIVIDI

Colleziona Colleziona
la ricetta

Aggiungi ai preferiti questa ricetta per ritrovarla quando ti servirà

Mara di Noia
foodblogger

Mara di Noia

foodblogger
Segui
Il mio percorso vegan inizia con un'asma importante e l' incontro con un medico che mi tolse latte e derivati.  Io chiesi: per quanto... [continua a leggere]
Lorenza Dadduzio
foodographer

Lorenza Dadduzio

foodographer
Segui
Piccola piccola. Diresti quasi smiltza. Ma con occhi grandi e mani curiose che scorrono e attraversano la superficie del mondo, desiderose di assaporare e... [continua a leggere]