Tortino di amaranto con piselli e zucchine

LOVE
3
Cosa ci metto?

200 g. di amaranto
160 g. di piselli freschi sgranati
3 zucchine
olio evo
sale


0g 0h 40m


Come lo cucino?

Lava l’amaranto fino a che l’acqua non risulti limpida. Mettilo in casseruola con 3 parti di acqua, porta a bollore, aggiungi il sale, abbassare la fiamma e copri con un coperchio.

Cuoci per circa 20 minuti (o il tempo indicato sulla confezione).

Metti i piselli freschi in una pentola, sala e copri con un po’ di acqua e cuoci per circa 10-15 minuti (o fino a che non risultino teneri). 

Lava bene le zucchine e riducile a julienne con una grattugia a maglia larga. Salta le zucchine per circa 5 minuti con un filo d'olio in una padella. Aggiusta di sale.

Al termine della cottura dell'amaranto, mescolalo con le zucchine saltate. Scola i piselli dall’acqua di cottura.

All'interno di un coppapasta su un piatto, disponi uno strato di piselli e uno di amaranto con le zucchine. Termina con un secondo strato di piselli.

Servi caldo.


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Lydia Corleto
Lydia Corleto
foodblogger
Vegetariana da più di dieci anni e vegana da un paio. Quando mangio fuori purtroppo cedo a qualche compromesso, confidente nel fatto che la filosofia vegana si espanda sempre ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto