PASTA DI GRANO SARACENO CON CANNELLINI E CAVOLO NERO

LOVE
3
Cosa ci metto?

250 g. di pasta corta di grano saraceno
250 g. di cannellini già cotti
120 g. di cavolo nero
200 g. di passata di pomodoro
2 scalogni
1 spicchio di aglio
qualche rametto di rosmarino
qualche foglia di salvia
spezie etniche
sale q.b.
olio evo q.b.


0g 0h 45m


Come lo cucino?

Pulisci il cavolo nero. Taglialo a listarelle e poi a quadrotti di poco più di mezzo centimetro.

Pulisci lo scalogno, l'aglio e le erbe aromatiche. Tritali finemente e falli soffriggere con un filo di olio, le spezie e un pizzico di sale. Aggiungi i pezzetti di cavolo nero al soffritto, amalgama, copri con l'acqua e cuoci per circa 15 minuti.

Nel frattempo, con una forchetta riduci metà dei cannellini in purea. Aggiungi in casseruola la passata di pomodoro, i cannellini in purea e quelli interi. Copri con acqua, porta a bollore, abbassa la fiamma e cuoci per circa 20 minuti.

Aggiungi la pasta (se c’è poca acqua aggiungetene, portare a bollore e aggiungere quindi la pasta). Cuoci per circa 10 minuti (o il tempo indicato sulla confezione). Fai attenzione che la pasta non si attacchi, controllando e girando spesso. 


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Lydia Corleto
Lydia Corleto
foodblogger
Vegetariana da più di dieci anni e vegana da un paio. Quando mangio fuori purtroppo cedo a qualche compromesso, confidente nel fatto che la filosofia vegana si espanda sempre ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto