Crespelle ricotta e carciofi su crema di piselli

LOVE
2
Cosa ci metto?

Per le crespelle:
150 g. di farina 0
220 ml. di latte di soia
2 cucchiai di olio di semi di girasole
80 ml.di acqua

Per il ripieno: 
300 g. di ricotta
7-8 carciofi di media grandezza
1 limone
pepe nero
acqua
sale

Per la besciamella vegan al carciofo:
50 g. di olio evo
50 g. di farina 0
500 ml. di brodo di carciofi
noce moscata
sale
pepe

Per la crema: 
500 g. di piselli verdi
1 cipolla
un ciuffetto abbondante di menta


0g 2h 23m


Come lo cucino?

Comincia preparando le crespelle. Versa la farina in una ciotola e poi aggiungi lentamente il latte di soia mescolato con l’acqua, l’olio, e un pizzico di sale.
Amalgama bene tutto fino ad ottenere un composto fluido e liscio e fai riposare per almeno mezz’ora.

Dopo aver unto con un po’ d’olio una padellina antiaderente, versavi qualche cucchiaio del composto e fai cuocere. Non appena i bordi della crepe si arricciano, girala in modo da cuocerla su entrambi i lati.

Prosegui con la stessa procedura fino a quando non si esaurisce la pastella contenuta nella ciotola.

Pulisci i carciofi,  elimina le foglie più dure (che utilizzerete in un secondo momento per il brodo). Tagliali a spicchi e affetta anche la parte più tenera dei gambi, quindi mettili in una ciotola con acqua e un cucchiaio di farina, per non farli annerire (in alternativa si può usare il succo di limone).

Una volta pronti, scolali e falli rosolare in un tegame con olio, uno spicchio d’aglio, sale, pepe e un bel ciuffo di prezzemolo. Unisci un mestolino d’acqua e cuoci fino a quando i carciofi saranno teneri, eventualmente aggiungendo sempre poca acqua alla volta. Lascia raffreddare.

In una ciotola stempera la ricotta con l’ausilio di una forchetta e un po’ d’acqua per rendere l’impasto cremoso; aggiungi la scorza di limone grattuggiata. Trita finemente parte dei carciofi e uniscili alla ricotta. Aggiusta di sale e di pepe.

Prepara ora la besciamela vegan e la crema di piselli. 
Prepara un brodo di carciofi utilizzando gli scarti.
Metti in un pentolino la farina insieme all’olio e mescolare con una frusta, aggiungi poco per volta il brodo continuando a mescolate e fai addensare a fuoco dolce fino ad ottenere la giusta consistenza. Spegni quindi il fuoco, aggiungi sale e noce moscata (la punta di un cucchiaino) e mescola.

Dopo aver fatto soffriggere la cipolla tritata per un paio di minuti, salta i piselli per 3-4 minuti, allunga con acqua e fai cuocere a fuoco medio-basso calcolando 20 minuti dalla ripresa del bollore. Intanto, trita la menta che unirai ai piselli fuori dal fuoco, prima di passare tutto con il frullatore ad immersione: Regola infine di sale e pepe.

Disponi le crepes aperte sul piano da lavoro e con un cucchiaio distribuisci la crema di carciofi e ricotta, aggiungendo sopra anche i carciofi lasciati da parte. Piega a metà e poi ancora a metà, in modo da ottenere un piccolo ventaglio.

Disponi via via le crepes ai carciofi e ricotta in una pirofila, sul cui fondo avrai precedentemente distribuito un paio di cucchiai di besciamella vegan, e versa sopra di esse la rimanente besciamella ai carciofi.

Cuoci in forno già caldo (200°) per 15-20 minuti. 

Impiatta le crepes accomodandole su una base di crema di piselli e decorando con una fogliolina di menta in cima.


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Lorenza Dadduzio
Lorenza Dadduzio
foodographer
Piccola piccola. Diresti quasi smiltza. Ma con occhi grandi e mani curiose che scorrono e attraversano la superficie del mondo, desiderose di assaporare e trasformare ogni cosa in bellezza ...vai alla scheda
Le'nticchie - catering etico
Le'nticchie - catering etico
chef
Nato da un progetto Principi Attivi, Le'nticchie - catering etico è il primo servizio di catering nella provincia di Lecce che utilizza solo prodotti stagionali locali, biologici o ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto