Pasta con cavolfiore, capperi e briciole croccanti

LOVE
3
Cosa ci metto?

320 g. di spaghetti grossi
mezzo cavolfiore
1 cipolla piccola
 6 cucchiai di pane raffermo grattugiato
3 cucchiai di capperi dissalati
3 cucchiaini di miso chiaro
peperoncino fresco q.b.
olio evo q.b.
lievito alimentare secco q.b.


0g 0h 30m


Come lo cucino?

Trita il pane raffermo fino ad ottenere delle briciole non troppo sottili. Tostalo in padella con un cucchiaio d’olio  e tieni da parte.

Sbollenta le cimette di cavolfiore in acqua bollente per circa quattro minuti, scolale e tienile da parte (ricorda di conservare l'acqua di cottura per la pasta!). Fai appassire la cipolla tritata sottile in tre cucchiai di olio evo insieme al peperoncino fresco. Quando è trasparente, unisci il cavolfiore e fallo rosolare leggermente. Sala e cuoci con il coperchio finchè sarà tenerissimo.

Frulla il cavolfiore aggiungendo un po’ della sua acqua di cottura fino a ottenere una crema vellutata e morbida: deve risultare abbastanza morbida, se necessario unisci dell’acqua.

Cuoci la pasta, scolala al dente e finisci di cuocere in padella con la crema  di cavolfiore, aggiungendo via via dell’acqua di cottura della pasta. Friggi i capperi in poco olio. Unisci alla pasta il miso stemperato in pochissima acqua e mescola bene.

Impiatta finendo con i capperi fritti, un po’ di lievito alimentare se l’avete, la mollica di pane tostata e un giro d’olio evo.


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
simona malerba
simona malerba
foodblogger
Architetto di formazione, approdata al mondo del food per una grande passione per la cucina. Mi piace esprimermi attraverso i piatti che preparo, che da vegetariani sono diventati oggi quasi ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto