Cavatelli Sentatore Cappelli con zucca e cardoncelli

LOVE
0
Cosa ci metto?
  • 400 g di cavatelli Senatore Cappelli
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 350 g di zucca
  • sale 
  • 350 g di funghi cardoncelli
  • 1 spicchio di aglio
  • una manciata di grana
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • olio extravergine di oliva

 


40m


Come lo cucino?

In una padella ampia dora con dell’olio il battuto di carota e cipolla, aggiungi la zucca tagliata a cubetti e mezzo bicchiere di acqua. Sala e lascia cuocere a fuoco lento e con il coperchio finché la zucca non si sarà ammorbidita. A parte, trifola i funghi ben lavati con uno spicchio di aglio intero. A cottura ultimata unisci i funghi alla zucca. Cuoci gli gnocchetti in abbondante acqua salata, scolali e aggiungili al condimento. Salta il tutto in padella e manteca con il parmigiano. Servi con una spolverata di prezzemolo fresco.

Note:
Il grano duro Senatore Cappelli è una varietà esente da ogni contaminazione da mutagenesi indotta con raggi x e y del cobalto radioattivo, a differenza delle varietà del grano duro OGM irradiato, oggi utilizzati in agricoltura. Le sue proteine sono più facilmente digeribili ma comunque non è adatto ai celiaci.


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Manuela Barone
Manuela Barone
foodblogger
Sono un istruttrice di fitness con una grande passione per la cucina!!! In particolare per quella sana, fatta di prodotti biologici, a Km 0, a basso impatto ambientale, con pochi zuccheri e pochi ...vai alla scheda
Lorenza Dadduzio
Lorenza Dadduzio
foodographer
Piccola piccola. Diresti quasi smiltza. Ma con occhi grandi e mani curiose che scorrono e attraversano la superficie del mondo, desiderose di assaporare e trasformare ogni cosa in bellezza ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto