Tofu alla griglia e funghetti Shimeji al coriandolo

LOVE
0
Cosa ci metto?

Per 2 persone:

  • 300 g di tofu
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 1 peperoncino rosso piccante (medio-piccolo)
  • 1 rametto ciascuno di origano, timo e maggiorana freschi 
  • 1/2  limone (succo e scorza)
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 grappolino di funghetti Shimeji
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di sesamo tostato
  • 2 rametti di coriandolo
  • sale q.b.

0g 5h 30m


Come lo cucino?

Taglia il tofu a fette dello spessore di 1,5-2 cm circa, tamponalo con della carta assorbente da cucina e mettilo da parte su un tagliere. Trita finemente origano, timo e maggiorana, l’aglio ed il peperoncino privato dei semi. Versa il trito in una vaschetta rettangolare provvista di chiusura ermetica se ne hai una (solo per praticitá), aggiungi la scorza grattugiata ed il succo di limone, il sale. Sistema adesso le fettine di tofu nella vaschetta, rigirale nella salsina impregnandole su tutti i lati, chiudi con il coperchio (o con della pellicola alimentare) e lascia marinare in frigo 5 ore. Metti la griglia sul fuoco. Appena sará rovente, sistema le fette di tofu sgocciolate e cuoci per circa 10-12 minuti per lato. Vale sempre la regola del “finché saranno d’un bel colore ambrato”! Nello stesso tempo, pulisci i funghetti tamponandoli uno ad uno con un tovagliolo umido. Versali in una padella antiaderente aggiungendo 1/2 bicchiere d’acqua ed un cucchiaio di salsa di soia. Lascia cuocere finché il liquido sará del tutto evaporato. A questo punto aggiungi un filo di olio, pepe e saltali per qualche minuto per dargli un po’ di colore. Spolverali con sesamo tostato, un pizzico appena di sale (perché la salsa di soia é gia salata di suo!) ed il coriandolo fresco  precedentemente lavato e tritato grossolanamente. Impiatta le fettine di tofu grigliate e finisci il piatto con i funghetti al coriandolo. E bon appetit!

Note:
Non mi do molte regole in cucina, mi piace sperimentare l’ho detto piú volte. E questo vale per i metodi di cottura, per le influenze culturali, per gli accostamenti di sapori, quasi per tutto. Non transigo sulla qualitá ed il corretto utilizzo dei prodotti, sull’igiene e sulla definizione di Fusion. Il “Fusion” é nella flessibilitá dei metodi, nell’introduzione di ingredienti insoliti, nell’insieme di culture gastronomiche nello stesso piatto. Ma il singolo, caratteristico ed unico sapore di ciascun ingrediente (sia esso un aroma, un frutto, una spezia o una verdura) deve SEMPRE essere distinguibile. Apprezzabile e godibile nella sua unicitá e accostato agli altri ingredienti. Quello che voglio é che in ogni singolo boccone si senta esattamente quel che c’é, che di ogni piatto si possa apprezzare ciascun componente e che quello che fa di quel piatto un buon piatto sia l’armonia dei singoli, non un’accozzaglia informe e di padre ignoto. Ecco, detto questo, ti presento il piatto di oggi. Tofu marinato cotto alla griglia, servito con funghetti Shimeji saltati al coriandolo. Un esempio perfetto, a mio avviso. Marinatura mediterranea, ingredienti di origine asiatica, sapori ben definiti, insieme buonissimo!


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Penny the Cook
Penny the Cook
foodblogger
Sono cuoca con una marcata tendenza alla sperimentazione, sono una fotografa dilettante, amante della musica rock, disegnatrice, mamma, compagna, coffee junkie.  Per le mie ricette mi ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto