Scriccioli di Pasta di Castagne e Grano Saraceno

LOVE
0
Cosa ci metto?

-125 g di farina di castagne
-125 g di farina di grano saraceno
-farina semi-integrale q.b. per impastare ed infarinare
-acqua calda
-un pizzico di sale marino integrale


1g 0h 0m


Come lo cucino?

Quanto mi piace “avere le mani in pasta”, eppure non sono certo un’esperta!

Ho cominciato senza una ricetta da seguire o delle dosi precise da utilizzare, né avevo ben chiaro come combinare insieme i diversi ingredienti … sapevo però che cosa volevo:

  1. una pasta fresca in cui abbinare il gusto dolce della farina di castagne a quello più amarognolo del grano saraceno;
  2. riuscire ad evitare l’uso delle uova per legare gli ingredienti e per mantenere la pasta più leggera;
  3. ottenere un deciso sapore autunnale.

Come mi sarei assicurata tutto questo, però, era tutto da sperimentare! Com’è andata? Se sono qui a proporre la ricetta…è un buon segno!!!

Ecco come procedere:

In un recipiente mescola insieme la farina di castagne e quella di grano saraceno.

Aggiungi acqua calda, indicativamente la metà della quantità della farina totale, un pizzico di sale ed inizia ad impastare con l’aiuto di una forchetta.

Trasferisci il composto sulla spianatoiaaggiungi all’occorrenza farina di grano semi-integrale e continua ad impastare fino ad ottenere un panetto liscio. Dosa le aggiunte di acqua e farina per raggiungere questo risultato.

Tira la sfoglia, magari con l’aiuto di una macchina per la pasta e, dalle strisce che ottieni - non spaventarti se risulteranno piuttosto irregolari -  taglia dei pezzettini di pasta di lunghezze irregolare (puoi utilizzare l’attrezzo per il taglio delle tagliatelle) mantenendo sempre il piano di lavoro e gli attrezzi ben infarinati per evitare che la pasta si attacchi.

Man mano che ricavii gli Scriccioli di farina di castagne e grano saraceno disponili su un vassoio infarinato.

Lasciali seccare qualche ora, prima di cucinarli.


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Serena Brozzi
Serena Brozzi
foodblogger
La cucina della nonna, con tutto il suo carico di tradizione. I principi della cultura macrobiotica. La creatività delle ricette vegane. Amalgamare bene il tutto, ed aggiungere un pizzico di ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto