Zuppetta di zucca e lenticchie rosse

LOVE
1
Cosa ci metto?

-950 gr polpa di zucca napoletana
-500 gr lenticchie rosse
-1,5 litri circa brodo vegetale
-1 bicchiere vino rosso
-2 spicchi aglio
-2 cucchiai pomodoro concentrato
-1 cucchiaio olio extravergine di oliva
-1 cucchiaio semi di coriandolo
-2 cm zenzero fresco
-4/5 rametti rosmarino fiorito
-q.b. sale / pepe nero


0g 0h 30m


Come lo cucino?

Lava bene e sbuccia la zucca napoletana.

Riduci la polpa a pezzettoni e frullala con un robot da cucina aggiungendo due mestoli di brodo vegetale, uno spicchio di aglio e 2 cm di radice di zenzero, entrambi ridotti in poltiglia con l’aiuto di uno spremiaglio.

In una capiente pentola antiaderente unisci un cucchiaio di olio, due di brodo, il coriandolo tritato, uno spicchio di aglio in camicia e due rametti di rosmarino. Cuoci tutto a fiamma media finchè l’aglio e il coriandolo avranno rilasciato il loro profumo. Aggiungi le lenticchie rosse, precedentemente sciacquate sotto acqua corrente, e insaporiscile per 2′ circa.

Sfuma con il vino rosso e lascia evaporare. Aggiungi la purea di zucca, sale e pepe, il pomodoro concentrato e tanto brodo quanto basta a coprire tutte le lenticchie. Cuoci a fuoco medio con coperchio per 20′, avendo cura di aggiungere brodo se le lenticchie dovessero assorbire troppo liquido.

Servi la zuppetta in ciotole individuali, guarnendo il piatto con chips croccanti di buccia di zucca, qualche ciuffetto di rosmarino fiorito e un filo di olio a crudo.

Accompagna, a piacere, con fette di pane integrale tostate e sfregate con uno spicchio di aglio.


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Federica Gianelli
Federica Gianelli
foodblogger
Mi chiamo Federica, la mattina vesto i panni seri e compiti della perfetta impiegata commerciale ma appena termina l'orario lavorativo ecco che mi trasformo in Foodblogger per tuffarmi ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto