Burger di fagioli e orzo

LOVE
1
Cosa ci metto?

- 450 g di fagioli borlotti secchi
- 200 g di orzo perlato
- aglio
- peperoncino
- alga kombu (per la cottura dei fagioli)
- 1 mazzetto di erbe aromatiche (salvia, rosmarino e timo freschi)
- sale
- pepe
- olio extravergine di oliva

Per la pastella
- 150 g di bevanda di soia
- 50 g di farina di tipo 0
- 50 g di farina di riso
- 1 pizzico di curry
- 1 pizzico di bicarbonato
- sale
- pepe


0g 0h 0m


Come lo cucino?

Buon sabato a tutti! Finalmente weekend e, come più volte detto, weekend significa passare del tempo con gli amici. Perciò perché non organizzare una bella cena a base di burger?
Questa ricetta metterà d’accordo tutti, chi non ama i burger?
Perfetti per farcire un panino, sorprenderanno per il loro gusto e croccantezza, data dall’orzo in superficie. Possono essere preparati tempo prima e poi conservati qualche giorno in frigorifero, oppure in freezer.
L’idea in più? Preparate diverse ciotole con vari ingredienti (ad esempio insalata, pomodori, peperoni, cipolle, hummus di ceci, maionese veg), così che ognuno possa farcire il panino in base al suo gusto! Forza, cominciamo!

Dopo aver lasciato i fagioli in ammollo per almeno 12 ore, cambiando l’acqua più volte, fai cuocere i fagioli con un pezzetto di alga Kombu, salvia e rosmarino.  Una volta pronti, scolali con cura e lascia intiepidire.
Nel frattempo, lessa l’orzo in abbondante acqua salata, scolalo e tieni da parte. Prepara la pastella.

In un frullatore disponi i fagioli poco alla volta e frulla fino a ottenere un composto omogeneo, aggiungendo un filo di olio e incorporando anche la pastella.
Consiglio: la pastella serve da collante, perciò aggiungine un po’ alla volta in base all’impasto ottenuto; non deve risultare troppo liquido ma ben lavorabile con le mani.

Aggiungi qualche fogliolina di timo fresco, aglio e peperoncino a piacere.Regola di sale e pepe e continua a frullare per amalgamare gli ingredienti. Lascia raffreddare il composto completamente.

Preriscalda il forno a 200°C.
Con le mani inumidite, modella dei burger e adagiali sulla leccarda rivestita di carta forno; aggiungi poco orzo in superficie, pressando leggermente con le dita per farlo aderire.
Cuoci in forno per circa 40 minuti, fino a quando saranno ben dorati, girando i burger a metà cottura. Servi ben caldi.

Buon appetito!

 

Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Francesca Magnoli
Francesca Magnoli
foodblogger
Ciao a tutti, mi presento!
 Sono Francesca, ho 34 anni, sono sposata con Matteo, ho tre cagnoline e due cincillà (sì, lo so, “non manca più nessuno, solo non si ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto