Riso Venere al basilico e verdurine, con hummus di piselli

LOVE
0
Cosa ci metto?

- 200 g di piselli cotti
- 160 g di riso Venere
- 2 cucchiai di gomasio
- 1-2 carote
- 1 porro
- 1 limone non trattato (scorza e succo)
- 1 cucchiaino di senape in pasta
- basilico
- olio extravergine di oliva
- sale rosa o sale marina integrale


0g 1h 0m


Come lo cucino?

Sciacqua il riso e ponilo in pentola con una piccola presa di sale ( io ho usato il sale rosa, ma anche il nostro buon sale marino integrale va benissimo ) e il doppio di volume di acqua.
Porta ad ebollizione e fai cuocere con il coperchio a fiamma molto bassa, lasciando un piccolo sfiato. Occorreranno circa 40 minuti. Al termine, lascia riposare.

Prepara l'olio al basilico frullandone alcune foglie con poco olio, qualche goccia di succo di limone e un pizzico di sale. Assaggia e dosa gli ingredienti poco per volta, per evitare che l'olio risulti amaro.

Riduci il porro a rondelle fini e la carota a dadini. Fai scaldare un filo di olio in padella o in una wok; quando è ben caldo fai saltare le verdure per qualche minuto a fiamma vivace. Aggiungi poca acqua, copri e abbassa la fiamma. Fai stufare pochi minuti: devono risultare ben cotte ma ancora croccanti. Regola di sale, alza la fiamma e lascia evaporare il fondo di cottura in eccesso. Condisci con il succo di mezzo limone e con la buccia grattugiata. Tieni da parte.

Quando il riso sarà intiepidito, condisci con l’olio al basilico e mescola con cura per insaporire.

Hummus di piselli
In un bicchiere alto disponi i piselli scolati, un paio di foglioline di basilico, il gomasio, un filo d’olio, qualche goccia di succo di limone e la senape. Frulla con il mixer ad immersione fino ad ottenere una crema ben omogenea.

Disponi il riso nel piatto con un coppapasta. Adagiavi sopra le verdure e guarnisci con una fogliolina di basilico fresco. Aggiungi l'hummus di piselli come ti suggerisce la fantasia: puoi creare delle formine, come ho fatto io, puoi farne un letto su cui  cui versare sopra il riso o disporlo accanto semplicemente come un purè.

Una ricetta dagli ingredienti molto semplici, ma sicuramente d'effetto, dai sapori interessanti e piacevoli. Un piatto che mi ha dato soddisfazione, spero dia gioia anche a voi.


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Serena Brozzi
Serena Brozzi
foodblogger
La cucina della nonna, con tutto il suo carico di tradizione. I principi della cultura macrobiotica. La creatività delle ricette vegane. Amalgamare bene il tutto, ed aggiungere un pizzico ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto