Ravioli verdi ai funghi con panna e noci

LOVE
2
Cosa ci metto?

Per la sfoglia verde:
-  400 g di farina di frumento di tipo 2
- 1 mazzetto di erbette fresche
- 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
- 1 pizzico di sale

Per il ripieno:
- 200 g di funghi
- 100 g di tofu al naturale
-  1 spicchio di aglio
-  1 pizzico di sale

Per il condimento:
- 150 g di panna di soia
- 10 noci
-  1/2 cucchiaino di noce moscata
-  olio extravergine di oliva
-  sale


0g 2h 0m


Come lo cucino?

Pulisci le erbette con cura  e frullale assieme alla poca acqua necessaria ad ottenere una crema liquida e omogenea. Disponi a fontana la farina, aggiungi il sale e l’olio. Versa gradatamente le erbette frullate amalgamando bene il composto e impasta energicamente fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. Lascia riposare per mezz’ora, coperto da pellicola trasparente.

Prepara il ripieno: rosola i funghi in padella con poco olio e lo spicchio di aglio e a termine cottura incorpora il tofu sbriciolato e  frulla tutti gli ingredienti.

Stendi l’impasto e ricava dei cerchi con il coppapasta. Farcisci con un cucchiaino di ripieno e sigilla con cura con un altro disco di pasta. Rifila i bordi con una rotella tagliapasta.

Trita le noci grossolanamente e tostale brevemente in padella. Aggiungi la panna di soia, regola di sale e noce moscata e lascia insaporire qualche minuto.
Cuoci i ravioli per circa 5 minuti, scolali con la schiumarola, aggiungili al condimento e servi ben caldi.

 

Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Jessica e Lorenzo Locatelli
Jessica e Lorenzo Locatelli
foodblogger
Siamo Jessica e Lorenzo e abbiamo deciso di raccontarvi qualcosa di noi e soprattutto di aprirvi le porte della nostra cucina. Partiamo dal presupposto che cucinare per noi è un atto ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto