Tortino di miglio e porri

LOVE
2
Cosa ci metto?

- 250 g di miglio 

- 1 scalogno 

- 2 porri 

- 1 manciata di pinoli 

- lievito alimentare in scaglie

- dado vegetale biologico
- olio e sale q.b.


0g 1h 0m


Come lo cucino?

Lava il miglio in un colino a maglia fine. In una pentola fai imbiondire lo scalogno, aggiungi il miglio e fallo tostare un paio di minuti. Aggiungi l’acqua (tre volumi di acqua per ogni volume di cereale) e del dado vegetale biologico.

 

Copri e cuoci a fuoco basso per 30 minuti (15 minuti dal fischio se usi la pentola a pressione).

 

Pulisci il porro rimuovendo solo il primo strato esterno e spuntandolo appena. La parte verde è molto buona, non buttiamola. Taglialo a metà per il lato lungo in modo da lavarlo anche all'interno. Taglialo finemente e fallo saltare in padella con poco olio e un pizzico di sale.

 

Puoi aggiungere un goccio d'acqua se necessario. Cuoci a fiamma media per una decina di minuti. Poi aggiungilo al miglio.

Stendi il miglio con i porri su una teglia ben oleata in uno strato di un centimetro di spessore.

 

Spolvera la superficie con il lievito in scaglie che formerà una crosta croccante in cottura,  e cospargi con dei pinoli.

 

Cuoci per 20-30 minuti a 200° gradi.


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Jessica e Lorenzo Locatelli
Jessica e Lorenzo Locatelli
foodblogger
Siamo Jessica e Lorenzo e abbiamo deciso di raccontarvi qualcosa di noi e soprattutto di aprirvi le porte della nostra cucina. Partiamo dal presupposto che cucinare per noi è un atto ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto