ZUPPA DI CAVOLFIORE BICOLORE SENZA GLUTINE

LOVE
2
Cosa ci metto?

1 cavolfiore (orange cauliflower)
1 bicchiere e ½ di latte di riso
¼ di cavolo cappuccio
un porro
coriandolo in polvere
curcuma in polvere
pepe verde in polvere
olio q.b.
sale


30m


Come lo cucino?

Lava e taglia le infiorescenze (o alberelli) del cavolfiore, quindi mettili a bollire in abbondante acqua salata per circa 10 minuti.
Scolalo e tieni da parte alcune delle infiorescenze.
Metti a cuocere per altri 10 minuti la restante parte del cavolfiore con il latte di riso, un pizzico di coriandolo e di curcuma in polvere.
Nel frattempo, taglia il cavolo cappuccio a striscioline e il porro a rondelle e saltali per circa 5 minuti in una padella con un filo d'olio.
Frulla con il minipimer il cavolfiore sino ad ottenere una purea. Versa in due ciotole di terracotta e completa il piatto decorandolo con le verdure saltate e gli alberelli del cavolfiore. Completa il tutto con una spolverata di pepe e un filo d'olio.

Curiosità:  Il cavolfiore arancione è ricco di betacarotene e quindi ha un maggiore apporto di vitamina A. E' stato scoperto per la prima volta in un campo di cavolfiori bianchi in Canada circa 30 anni fa.
 


Tutte le mancinità di questa ricetta
Al momento non sono presenti declinazioni
Flavia Giordano
Flavia Giordano
foodblogger
Sin da piccola mi sono intrufolata nelle cucine di tutto il mondo dove ho iniziato a collezionare odori, sapori e nomi che raccolgo in una mia personalissima nomenclatura mentale. Naso da ...vai alla scheda
Lorenza Dadduzio
Lorenza Dadduzio
foodographer
Piccola piccola. Diresti quasi smiltza. Ma con occhi grandi e mani curiose che scorrono e attraversano la superficie del mondo, desiderose di assaporare e trasformare ogni cosa in bellezza ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto