Storie di cibo e di carta
Intervista a Lorenzo Salmi, food trotter di badeggs e pappa, agendina per foodies
LOVE
0
Storie di cibo e di carta
Storie di cibo e di carta
Pubblicato da Alessia Colaianni e Lorenza Dadduzio e il 13/03/2017

Lorenzo Salmi è un Pesci,
quindi sognatore (o almeno cosi raccontava la sua tazza della colazione a 8 anni), appassionato di comunicazione, digitale e non, globetrotter e scovatore di talenti. Prima di musica e poi anche di cucina. È proprio in quest'ambito che nascono Badeggs e Pappa.

Badeggs è un marketplace per giovani chef, un nuovo percorso professionale che scopre giovani talenti della cucina e li aiuta a trovare nuove opportunità nel mondo del lavoro in 3 tappe: cena a domicilio, business catering e un database dove i mondi della ristorazione possono trovare figure altamente profilate e adatte alle loro esigenze.
Pappa è un'agenda illustrata dedicata ai foodies, un progetto presentato sulla piattaforma di crowdfunding IdeaGinger.it.

Cosa ci fa Lorenzo Salmi con il cibo?
Tornando da una mia esperienza in Sud America, un amico chef mi contatta e mi racconta di come nel 2014 mancasse una realtà digitale che aiutasse i giovani talenti della cucina ad emergere. Personal branding, opportunità di lavoro erano solo alcune di quelle cose che da lì a poco sarebbero diventate priorità.

badeggs

Raccontaci il senso e le sfaccettature colorate e multiformi di Badeggs
Badeggs è un strumento nuovo, rivoluzionario, e come tale non è subito ben compreso. Non diventerà un unicorno ma ha il potenziale per cambiare il volto del mondo del lavoro della cucina italiana. Badeggs ha l'ambizione di diventare il primo portale di talenti della cucina dove si possano certificare finalmente i cuochi italiani e dove i cuochi stranieri possano trovare un punto d'appoggio per nuove opportunità.

Quali sono, invece, gli ingredienti alla base di Pappa?
Passione, sfida, creatività e partecipazione. Pochi ma buoni gli ingredienti di Pappa, agenda foodie ma soprattutto ricetta per la creatività in cucina. Ispirata al design thinking e condivisa con il crowdfunding. Pratica, professionale e personalizzabile, bella e intelligente: questa è Pappa.

Agenda Pappa

A cosa serve fare Pappa insieme: condividere cucinando o raccontando?
La pappa è un piatto povero, semplice ma gustoso, ed è perfetto per essere condiviso. Per questo vogliamo farla insieme: noi abbiamo messo la ricetta ma l'aiuto - piccolo o grande - dei foodie è l’ingrediente decisivo per fare una Pappa davvero partecipata, creativa e piena di passione. Condividere con passione dunque, preparando piatti buonissimi o raccontando storie di persone e cucina.

Qual è la tua ricetta per una Pappa mancina, inclusiva e creativa?
Come in una brigata di cucina ognuno porta il proprio contributo e, alla fine, è il risultato della squadra l’unico che conta. La diversità degli ingredienti e la creatività che nasce dall’incontro di queste differenze sono il segreto per un piatto ricco e vivace, creato in libertà e secondo i propri gusti ed esigenze.

Per contribuire alla nascita di Pappa, leggi di più qui e partecipa alla campagna di crowdfunding qui. 


Alessia Colaianni
Alessia Colaianni
redattore
Il mio pane quotidiano sono scienza e arte. Sono qui per scoprire e raccontare storie dal profumo di conoscenza, creatività e, soprattutto, sostenibilità. ...vai alla scheda
Lorenza Dadduzio
Lorenza Dadduzio
foodographer
Piccola piccola. Diresti quasi smiltza. Ma con occhi grandi e mani curiose che scorrono e attraversano la superficie del mondo, desiderose di assaporare e trasformare ogni cosa in bellezza ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto