ULTIMO TOFU A PARIGI
Una Parigi cosi' non l' avete mai vista
LOVE
0
ULTIMO TOFU A PARIGI
ULTIMO TOFU A PARIGI
Pubblicato da Anna Zattoni il 13/10/2015

Cari lettori mancini, mi chiamo Anna e sono un’ecologa che vive a Parigi.

Amo tutto ciò che è artigianale e che richiede tempo e cura; adoro racchiudere fra due mani la tazza di tisana fumante, stravedo per le vetrine delle pasticcerie, per i dolci al sapore di limone e per i gatti color salmone che detestano farsi spazzolare; non posso fare a meno di mangiare un biscotto dopo ogni pasto, che sia pranzo o cena, e mi rifiuto di pensare che ci siano persone che non amano Chet Baker.

Agli occhi di mio padre sono sempre la sua bambina, agli occhi di mia madre sono sempre troppo magra, agli occhi del gatto sono sempre un fidato apriscatole.
Vorrei imparare a suonare il pianoforte e la fisarmonica; vorrei fare il giro del mondo a piedi; vorrei sapere la storia di tutte le persone che incontro in metropolitana. E ancora: vorrei aver conosciuto Tiziano Terzani; vorrei che smettessero di fabbricare le auto; vorrei sapere perché alcuni stranieri si ostinano a buttare la pasta quando l’acqua è ancora fredda.
E infine: vorrei un mondo sostenibile, e lo vorrei subito.

Scrivo perché è ciò che amo fare, leggo perché c’è sempre bisogno di conoscere l’altrui pensiero e cerco di tutelare l’ambiente per non privare le future generazioni di tutto ciò che abbiamo avuto il privilegio di ricevere e di vedere.

La mia rubrica si chiama Ultimo tofu a Parigi - a ricordo di Ultimo tango a Parigi, l’indimenticabile pellicola di Bertolucci ambientata in questa bellissima città - e parla delle mie esplorazioni parigine dal profumo mancino, della voglia di scoprire i luoghi, le persone e gli eventi che condividono la mia filosofia di vita sostenibile, e della ricerca di tutto quel buono che fa bene all’anima e all’ambiente.


All’interno dei miei post – pubblicati il secondo martedì di ogni mese – vi racconterò dei mercati bio, dei negozietti con articoli artigianali, dei locali attenti alla qualità delle materie prime e degli eventi green che educano alla salute e alla sostenibilità.

Siete pronti a visitare Parigi con occhi mancini? Se la risposta è «Sì», non resta che dare inizio a questa nuova avventura: on y va!

 

Foto di copertina: Juanedc via Flickr.


Anna Zattoni
Anna Zattoni
foodblogger
Sono Anna, credo nella sostenibilità ambientale e, in qualità di ecologa, non mi stanco mai di diffonderne i principi. Vivo a Parigi insieme al mio ragazzo, magro e vegetariano, e ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto