La biblioteca di Marino
LOVE
0
La biblioteca di Marino
La biblioteca di Marino
Pubblicato da Flavia Giordano il 24/07/2015

Marino Marini e il suo accento bresciano.
Marino Marini e il suo camminare sicuro per gli scaffali, mentre tira giù libri di cucina dal dorso ingiallito, che profumano di antico.
Marino Marini e la storia enogastronomica, a cui ha dedicato una vita intera.
Marino Marini, Slow Food e Osterie d’Italia.
Marino Marini e il suo humor very british, che si apre su un sorriso malizioso mentre ti guarda attraverso un paio di occhiali dalla montatura vintage.

Marino Marini, l’archeo-cuoco, il gastro - kamishibaiya, il custode dei 12.000 volumi della biblioteca della scuola di cucina Alma.

L’intervista mancina in un pomeriggio d’estate, in quel di Colorno.


 

Qui una foto gallery delle chicche librarie della biblioteca.


 

 

 

 


Flavia Giordano
Flavia Giordano
foodblogger
Sin da piccola mi sono intrufolata nelle cucine di tutto il mondo dove ho iniziato a collezionare odori, sapori e nomi che raccolgo in una mia personalissima nomenclatura mentale. Naso da ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto