On the rawd: tappa n. 4. E Puglia veg fu!
LOVE
0
On the rawd: tappa n. 4. E Puglia veg fu!
On the rawd: tappa n. 4. E Puglia veg fu!
Pubblicato da Destino Vegetariano il 04/10/2013

TAPPA N. 4
17-24 agosto 2013: Puglia veg


Poi finalmente la Puglia, i posti dove abbiamo mangiato sono innumerevoli ma ne segnaliamo 2 per tutti:
Il Falso Pepe a Massafra dove davvero vi consigliamo di andare, un luogo incantevole, il ristorante si sviluppa su più livelli, c’è anche un tavolino da due su un balcone che si affaccia nell’intricato groviglio della parte vecchia di Massafra. Il menù è ricco, accessibile ai vegani, curato, innovativo e soprattutto a KM0 perché tutto ciò che non è proveniente dal regno animale (quindi frutta e verdura) arriva dai campi della proprietaria. Al Falso Pepe non potete sbagliare e se siete in vena di bere BENE, siete nel posto giusto, cantina fornita e mai scontata.



E poi La Taverna a Gallipoli: qui abbiamo mangiato le pettole (l’equivalemte dela pasta cresciuta di Napoli, frittelline di pasta della pizza buttate in olio bollente) delle crocchette di patate e menta, rigorosamente arrotolate a mano, verdure grigliate e delle orecchiette con pomodoro “scattato” e ricotta marzotica per chi lo gradisse.

Ultimo posto degno di essere segnalato è una trattoria/gastronomia a San Cataldo proprio sul mare arrivando dalla strada principale da Lecce alla prima rotonda che trovate entrando nel paese a destra… vi do le indicazioni perché non ci siamo segnate il nome, eppure è stato uno dei posti che ci sono piaciut di più, qui non solo le mancinità alimentari sono le benvenute ma il luogo era Gay-friendly, e questo ci è piaciuto molto. Abbiamo ordinato dell’orecchiette (e che ve lo dico a fare) con le cime di rapa che avevano (ve lo dice una milanese) il sapore proprio delle cime di rapa... incredibile ma vero, un contorno di verdure e dell’acqua. Prezzi contenuti e qualità ottima, il tutto servito davanti al mare stupendo della Puglia.



Per noi questo viaggio è stato splendido, i posti che abbiamo selezionato tra i tanti visitati non sono una semplice guida al mangiare bene ma piuttosto una guida che vuole segnalare posti dove “sentirsi” bene e dove poter andare a colpo sicuro pur avendo fatto delle scelte alimentari leggermente più complicate di altre.

Speriamo che possa esservi utile.
Buon appetito!


Leggi la tappa n. 1
Leggi la tappa n. 2
Leggi la tappa n. 3
 


Destino Vegetariano
Destino Vegetariano
chef
Alessandra 35 anni, è una cuoca nomade e vegana, ha dato vita a questo progetto nel 2012. Patrizia ha 32 anni, è esperta in comunicazione e fa parte di questo progetto da quando ha ...vai alla scheda

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti.
Leggi l'informativa per saperne di più sui cookie e su come negare il consenso al loro uso. Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Accetto